La Roma domani potrebbe chiudere la trattativa per Jordan Veretout: domani c’è l’incontro fra la società e il giocatore. Il Milan è fermo adesso.

Jordan Veretout Jesus Suso
Jordan Veretout e Jesus Suso (©Getty Images)

Jordan Veretout è vicinissimo alla Roma adesso. Come già vi abbiamo raccontato nelle scorse ore, la società giallorossa ha messo quasi le mani sul centrocampista francese perché ha fatto un’offerta migliore del Milan alla Fiorentina.

La proposta dei capitolini è di 17 milioni più due milioni di bonus ed è la migliore fra quelle presentate. I rossoneri sono fermi a 16 milioni più bonus ma con la volontà di inserire Lucas Biglia nella trattativa, ma la viola non vuole contropartite. Ecco perché ha detto sì alla Roma, che ha fatto l’offerta più ricca al momento.

Stand-by rossonero quindi. Ci si aspettava un rilancio da parte di Paolo Maldini e Frederic Massara, ma questo non è avvenuto ancora e potrebbe non avvenire mai. Intanto domani la Roma incontrerà l’agente del giocatore per provare finalmente a chiudere la trattativa.

Sappiamo che Veretout era più propenso ad accettare il Milan piuttosto che la Roma. Ma con il mancato accordo fra rossoneri e la Fiorentina, il centrocampista non può fare altro che muoversi verso la capitale. L’offerta di contratto è interessante: 2,5 milioni più bonus. Siamo davvero vicini alla fine di questa telenovela.

Intanto la società di via Aldo Rossi si consola con Ismael Bennacer: affare praticamente concluso, il giocatore farà le visite mediche e firmerà alla fine della Coppa d’Africa. No dell’Arsenal stamattina all’Empoli per pareggiare l’offerta rossonera.

Veretout, sorpasso Roma sul Milan: ora deve convincere il giocatore

 

Redazione MilanLive.it