Incontro Milan-Maiorca: spagnoli interessati a quattro rossoneri

Il Milan ha ricevuto i dirigenti del Maiorca nella giornata di ieri per parlare di alcuni calciatori rossoneri in uscita che piacciono agli iberici

Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

Prima di pensare a rifinire la rosa con acquisti mirati e ben definiti, il Milan deve assolutamente sfoltire la squadra a disposizione di Marco Giampaolo cedendo i cosiddetti esuberi.

Le idee del club e dell’allenatore abruzzese sono già ben chiare: i dirigenti hanno infatti in mano la lista di quegli elementi che non sembrano così intoccabili e che dovranno trovarsi una nuova squadra entro il prossimo 2 settembre, quando si decreterà la fine della sessione estiva di mercato.

Calciomercato Milan, trattative avanzate per Duarte e Rafael Leao – VIDEO

Il Maiorca sbarca a Casa Milan: chieste informazioni su alcuni esuberi

Una possibilità di sfoltire e cedere dunque qualche ramo secco è arrivata dall’incontro di ieri tra il Milan e l’amministratore delegato del Maiorca, club spagnolo appena ritornato nella Prima divisione dopo troppi anni di cadetteria.

Come scrive Calciomercato.com, il dirigente iberico si è recato ieri a Casa Milan per un incontro interlocutorio con Paolo Maldini e compagnia: l’intento è stato quello di valutare l’eventuale possibilità di trasferimento di alcuni calciatori rossoneri proprio a Maiorca in vista della prossima stagione in Liga.

Il Maiorca appare interessato a ben quattro calciatori del Milan considerati in uscita: si tratta del portiere Alessandro Plizzari, dei difensori Ivan Strinic e Diego Laxalt e dell’attaccante Samu Castillejo, tutti in attesa di novità per il proprio futuro. Il club spagnolo si muoverebbe però solo con la formula del prestito, visto che le finanze maiorchine non sembrano permettere ad oggi esborsi importanti per i suddetti calciatori.

Milan e Maiorca si riaggiorneranno anche se appare difficile arrivare ad un accordo: l’unico tra i calciatori sondati che potrebbe volare nelle isole Baleari è Plizzari, portiere classe 2000 che ha bisogno di giocare e per cui verrebbe accettato un trasferimento solo temporaneo. Gli altri tre calciatori invece si muoverebbero soltanto a titolo definitivo.

Sportmediaset – André Silva, corsa a due. Vicino Duarte, piace Fazio