Pedullà: “Falcao al Galatasaray. André Silva-Monaco, Mendes al lavoro”

Secondo l’esperto di calciomercato sarebbe possibile un ritorno di fiamma del Monaco per André Silva, grazie ai negoziati del suo agente

Andrè Silva
Andrè Silva (©Getty Images)

Nelle ultime ore si è tornati a parlare della possibilità per il Milan di cedere a titolo definitivo un calciatore scomodo e considerato ormai fuori dal progetto tecnico.

Si tratta di André Silva, centravanti classe ’95 che, nonostante sulla carta potesse sembrare idoneo al gioco offensivo del nuovo Milan di Marco Giampaolo, è stato nuovamente messo in vendita. Il suo trasferimento al Monaco sembrava cosa fatta una settimana fa, ma le visite mediche poco brillanti effettuate nel Principato hanno frenato la trattativa.

Sportmediaset – Monaco-André Silva, si riapre la trattativa?

Pedullà rilancia: “Jorge Mendes proverà a portare André Silva a Montecarlo”

Le ultime indiscrezioni sul futuro di André Silva arrivano dal tweet recente dell’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà. Il giornalista rivela di una chiusura ormai prossima per la cessione di Radamel Falcao dal Monaco ai turchi del Galatasaray, pronti ad offrire un ricco triennale alla punta colombiana classe ’86.

Un’uscita dal club di Montecarlo che apre le porte all’acquisto di un centravanti vero e proprio, magari più giovane e di prospettiva rispetto a Falcao. Ecco dunque riproporsi la candidatura di Silva: il suo agente Jorge Mendes è al lavoro in queste ore per convincere il Monaco a riaprire la trattativa, facendo leva sul fatto che il problema al tendine d’achille è tutto fuorché grave o difficile da curare.

 

Dunque il Milan è nelle mani di Mendes, che vuole definire il futuro del suo 24enne assistito il prima possibile, sia per rilanciarlo una volta per tutte, sia per permettere ai rossoneri di incassare quei 30 milioni di euro promessi dal Monaco che aiuterebbero Maldini e compagnia a reinvestire su calciatori nuovi e più utili alla causa.

Dalla Spagna: anche il Milan interessato a Rafinha