Il Milan parte da Udine: è la terza volta nella storia

Sarà Udinese-Milan la prima gara dei rossoneri per il campionato di Serie A 2019-2020. Non si tratta certo di una prima volta…

Hakan Calhanoglu Valon behrami Milan
Hakan Calhanoglu e Valon Behrami in Milan-Udinese (©Getty Images)

Ieri è andata in scena quella che ufficialmente rappresenta la prima tappa per la nuova stagione calcistica di Serie A: il sorteggio dei calendari del massimo campionato italiano.

Il Milan esordirà nel weekend del 24-25 agosto sfidando l’Udinese in trasferta; dopo aver già debuttato lo scorso anno in trasferta a Napoli per via del match interno contro il Genoa rinviato per la tragedia del Ponte Morandi, la squadra rossonera ricomincerà ancora da una gara lontano da San Siro.

Calendario Serie A completo. Milan, debutto a Udine. Derby alla 4°

Milan, debutto a Udine nella Serie A 2019-2020: i precedenti

Una sfida molto intrigante quella contro i friulani nella nuova e moderna Dacia Arena. Il Milan di Marco Giampaolo spera di arrivarci al completo e ben rodato dopo la lunga estate di ritiro, preparazione dura e amichevoli di lusso.

Non si tratta della prima volta che il Milan esordisce in campionato in casa dell’Udinese: sono ben due i precedenti simili. Il primo risale alla stagione 1953-54, quando il match d’apertura tra bianconeri e milanisti si concluse con un rocambolesco 2-2 (in gol per il Milan gli ‘storici’ bomber Sorensen e Nordhal). Il secondo invece all’alba del campionato 1981-82, con il Milan di ritorno dal purgatorio della Serie B fermato sullo 0-0 dall’Udinese di Causio.

Due pareggi dunque nei due precedenti, anche se il Milan nell’ultimo atto giocato in campionato a Udine ha portato via un successo: la rete di Alessio Romagnoli al 97′ minuto ha regalato lo scorso 4 novembre un successo importantissimo ai ragazzi di Gattuso.

Cutrone, visite mediche in corso con il Wolverhampton