Ancora possibili le cessioni in casa rossonera. Oggi si torna a parlare addirittura di quella di Hakan Calhanoglu, c’è il Lipsia sulle sue tracce: ecco la valutazione del Milan.

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Il calciomercato è ancora in corso, nonostante l’inizio della Serie A sia imminente. E inevitabilmente si parla di cessioni per il Milan. Una di queste potrebbe addirittura essere Hakan Calhanoglu.

Appare complicato pensare ad una sua cessione, soprattutto a questo punto della stagione. Il turco ha sempre giocato tutte le amichevoli estive dei rossoneri, e sta studiando a fondo il gioco di Marco Giampaolo. Il tecnico stesso sa di poter contare su un giocatore di grandi qualità, e che si sacrifica in entrambe le fasi di gioco.

L’altro lato della medaglia però è dal punto di vista numerico. In mezzo al campo sembrano essere in troppi. Considerato che i titolari saranno soltanto tre, oltre a Calhanoglu ci sono a disposizione Kessie, Krunic, Bonaventura e Paquetà, tutti arruolabili da interni di centrocampo, con Biglia e Bennacer invece che si giocheranno il ruolo di mediano davanti la difesa.

Va menzionato anche Suso scelto trequartista, che potrebbe scambiarsi il ruolo anche con Paquetà e Bonaventura, e perché no lo stesso Calhanoglu.

Cesena-Milan, ecco le probabili formazioni!

Calhanoglu-Lipsia: il Milan studia la cessione

In virtù di questo, è lecito pensare ad una possibile cessione di Calhanoglu ma solo e soltanto qualora arrivasse l’offerta ritenuta giusta dal club di via Aldo Rossi.

Secondo le ultime indiscrezioni riportate da Gazzetta.it, il Milan accetterebbe una cifra tra i 20 e i 25 milioni per il cartellino del centrocampista turco. C’è il Lipsia interessato: per Calha potrebbe esserci un ritorno in Bundesliga dopo l’esperienza con il Bayer Leverkusen fino all’estate 2017 quando l’allora direttore sportivo milanista Massimiliano Mirabelli lo acquistò per circa 21 milioni.

Accettando una cifra tra i 20 e i 25 milioni, il Milan metterebbe a bilancio una plusvalenza visto che attualmente il cartellino di Calhanoglu è iscritto a bilancio per circa 10 milioni. A questo punto resta da capire quali saranno le strategie di Maldini, Boban e Massara. Se, a quanto sembra, Kessie e Suso vanno verso la permanenza, si studiano altre uscite oltre a quelle già programmate di André Silva e Laxalt su tutti.

Ruiz (Cadena COPE): “Milan-Correa, possibile chiusura settimana prossima”