Il Monaco è sulle tracce di Mariano Diaz, attaccante ormai in uscita dal Real Madrid che è stato accostato di recente anche al Milan.

Mariano Diaz
Mariano Diaz (©Getty Images)

Uno dei nomi fatti negli ultimi giorni per l’attacco del Milan dagli esperti di calciomercato è quello di Mariano Diaz, attaccante spagnolo di passaporto dominicano del Real Madrid.

Il classe ’93 è in uscita ormai dal club ‘merengues’, visto che l’allenatore Zinedine Zidane non lo considera utile alla sua causa ed è spesso stato lasciato fuori anche dalle amichevoli precampionato. Il suo futuro sarà altrove.

Sky – Laxalt-Atalanta, il Milan apre al prestito con obbligo

Mariano Diaz, spunta il Monaco per l’esubero del Real

Mariano per il Milan al momento rappresenta solo un’alternativa, un profilo proposto a Paolo Maldini e Frederic Massara nel caso in cui sfumasse l’obiettivo numero uno per l’attacco, ovvero l’argentino Angel Correa dell’Atletico Madrid.

Intanto anche la corsa eventuale per lo spagnolo 26enne sembra essere più tortuosa del previsto: su Mariano Diaz pare si sia inserito fortemente il Monaco. Come scrive il giornalista Nicolò Schira della Gazzetta dello Sport, sono stati avviati contatti tra la società del Principato e l’entourage del calciatore per verificare la sua disponibilità a ritornare in Ligue 1 dopo l’esperienza a Lione.

Un’operazione importante per il Monaco, sia per trovare un altro attaccante di ottimo livello, sia per liberare definitivamente Radamel Falcao, che ormai ha trovato da tempo l’accordo per la cessione al Galatasaray. Lo stesso Schira ha poi riferito che un’offerta da 30 milioni di euro avanzata dal club monegasco per Diaz è stata respinta e ora c’è Islam Slimani in pole position.

Sulle tracce di Mariano, oltre a Monaco e Milan, c’è sempre anche la Roma: qualora i giallorossi dovessero cedere Patrik Schick potrebbero seriamente pensare al calciatore di origine dominicana per il ruolo di vice-Dzeko in attacco.

Capanni: “Milan un sogno, qui per onorare la tradizione brasiliana”