Marco Giampaolo per Hellas Verona-Milan dovrà decidere se schierare Hakan Calhanoglu oppure Lucas Paquetà a centrocampo. Contro il Brescia aveva preferito il turco.

Lucas Paquetà
Lucas Paquetà e Stryger Larsen (©Getty Images)

La pausa per le nazionali è terminata ed è tempo di concentrarsi per la ripresa del campionato. Il Milan domenica affronta in trasferta l’Hellas Verona, squadra neo-promossa in Serie A che ha accumulato 4 punti nelle prime due giornate.

I rossoneri sono chiamati a vincere per dare continuità al successo ottenuto contro il Brescia e arrivare in una buona condizione al derby contro l’Inter. Vietato un passo falso, dopo quello già commesso alla prima giornata contro l’Udinese. Sarà interessante capire nei prossimi allenamenti che formazione schiererà Giampaolo.

CorSport – Milan, nuovo ingaggio per Donnarumma: le ultime

Verso Hellas Verona-Milan: Calhanoglu o Paquetà a centrocampo?

Le possibilità di vedere lo stesso schieramento utilizzato in Milan-Brescia sono elevate. Non ci stupiremmo se domenica l’undici iniziale fosse il seguente: Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bennacer, Calhanoglu; Suso, Castillejo; Piatek.

Un possibile ballottaggio riguarda il centrocampo, dove Lucas Paquetà spera di trovare posto a spese di Hakan Calhanoglu. Bisogna dire che l’ex Flamengo è reduce dalla trasferta negli Stati Uniti e potrebbe rientrare più stanco del turco, anch’egli impegnato in nazionale ma in Europa.

Mister Giampaolo dovrà valutare le condizioni fisiche dei due giocatori, oltre che il livello di apprendimento delle sue direttive tattiche. Calhanoglu ha iniziato la preparazione estiva fin dal primo giorno e a livello di conoscenze è più avanti. Però Paquetà è elemento con qualità tecniche sopraffine e con le sue giocate può fare la differenza. Non è un individualista e dunque può dare un ottimo apporto alla squadra.

The Sun – Milan, offerta per Matic in estate: i dettagli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

+3 🇹🇷🔝✈ #Millitakimlar #Türkiye #europeanqualifiers

Un post condiviso da Hakan Çalhanoglu ⚽️🔟 (@hakancalhanoglu) in data: