Home Milan News Sala a Inter e Milan: “Comprate San Siro, ecco il prezzo”

Sala a Inter e Milan: “Comprate San Siro, ecco il prezzo”

Giuseppe Sala, sindaco di Milano, apre alla vendita dello stadio di San Siro a Inter e Milan. Fissato anche il prezzo dell’eventuale operazione.

beppe sala sindaco di Milano
Giuseppe Sala (©Getty Images)

Sono giorni molto caldi per quanto riguarda il tema del nuovo stadio di Milano. Infatti, a breve Inter e Milan dovrebbero svelare quale dei due progetti in gara sarà quello definitivo.

I due club hanno già presentato al Comune il master-plan con il piano di fattibilità dell’opera. L’intento è quello di realizzare l’impianto sportivo nell’area di San Siro, dove già sorge il Giuseppe Meazza. Quest’ultimo verrebbe abbattuto e lì attorno sorgeranno anche altri spazi, sia di tipo commerciale che verdi. Senza dimenticare i parcheggi.

Bonomi: “A Sesto possiamo ospitare lo stadio di Inter e Milan”

San Siro, il sindaco Sala fa una proposta a Inter e Milan

Giuseppe Sala ha sempre detto di essere favorevole a una permanenza delle squadre in un Giuseppe Meazza ristrutturato. Ma, di fronte alle esigenze di Inter e Milan, ha anche affermato di essere aperto a valutare altre opzioni nell’interesse generale.

Oggi il sindaco di Milano è tornato sull’argomento e ha rilasciato le seguenti dichiarazioni riprese da Calcioefinanza.it: “Siamo disponibili a cedere San Siro, qualora si volesse considerare l’ipotesi. Dobbiamo compendiare l’interesse pubblico della città e le legittime aspirazioni di società private di avere uno stadio che per loro vuol dire più ricavi. A questo punto ci sono due ipotesi sul tavolo: uno stadio a San Siro, o uno stadio a Sesto. Io ne aggiungerei una terza, ovvero la cessione dello stadio ai team, qualora si volesse considerare l’ipotesi di San Siro e rimanere nell’area».

Sala propone a Inter e Milan di comprare il Giuseppe Meazza. E indica anche la valutazione per la vendita dello storico impianto sportivo: «Mi pare che sia intorno ai 70 milioni, era già stata fatta dall’Agenzia del Territorio. Abbiamo disponibilità a cedere San Siro e offriamo alle squadre di discutere anche di questa ipotesi, prendendo come ente valutatore qualcosa di pubblico, in maniera tale che non ci sia nessuna speculazione».

Trovare un accordo con il Comune di Milano non è semplice, non a caso si parla anche dell’ipotesi di costruire lo stadio a Sesto San Giovanni. Il sindaco milanese a tal proposito ha commentato: “Non sarebbe per noi ovviamente gradita, però stiamo parlando di società private che nel loro legittimo interesse potrebbero fare anche una cosa del genere. La cosa importante è che si arrivi presto a una decisione. Perché questo dibattito rischia di trascinarsi per molto tempo, però noi offriamo la massima collaborazione su ogni possibilità».

Vedremo come si concluderà questa intricata vicenda. Difficile pensare che Inter e Milan decidano di acquistare il Giuseppe Meazza, dopo aver manifestato con decisione l’intento di realizzare una nuova struttura più moderna e funzionale. Allo stesso tempo, senza un’intesa col Comune diventerebbe possibile un trasloco a Sesto San Giovanni. Non rimane che attendere le prossime mosse delle parti.

Nuovo San Siro, Milan e Inter minacciano di trasferirsi a Sesto San Giovanni