Altre parole interessanti di Lucas Biglia: il regista argentino del Milan parla con ottimismo del derby e della nuova stagione.

Lucas Biglia centrocampista del Milan
Lucas Biglia (©Getty Images)

Dopo le parole già rilasciate questo pomeriggio, Lucas Biglia è tornato a rispondere alle domande sul Milan e sulla stagione che lo attende.

Sui canali social rossoneri è stato pubblicato il video con le risposte dell’argentino sui temi più caldi di casa Milan, dal derby agli obiettivi stagionali.

Ecco Biglia come giudica il suo stato di forma:”Dopo la buona preparazione mi sono dovuto fermare 20 giorni per un fastidio, non volevo commettere gli stessi errori dell’anno scorsa. Mi sono ripreso, ho giocato a Verona e poco a poco ritroverò la forma. Ho bisogno di giocare, in una squadra così forte è difficile, devo approfittare dello spazio che il mister mi concederà”.

Su come approcciare il derby di sabato: “E’ la partita della città. A Verona abbiamo vinto, contavano solo i tre punti, ma dobbiamo lavorare e migliorare. Se hai l’opportunità di vincere è quello che conta”.

Su quanto conterà l’affetto dei tifosi: “Il derby si guarda in tutto il mondo, arrivano messaggi da ogni parte del mondo che non ti aspetti. Il Milan rimarrà sempre nella storia del calcio, speriamo di cominciare quest’anno vincendo il derby, ci darebbe fiducia”.

Biglia promette maggiore impegno rispetto agli ultimi anni: “Resta l’amarezza per non esserci qualificati alla Champions League, volevamo regalarla ai tifosi. Speriamo di poterci rifare quest’anno, se lo meritano. Regalargli grandissime gioie dopo anni negativi”.

Come si vince il derby? Ecco la formula del numero 20 rossonero: “Si vince con la voglia, il talento e la volontà di continuare a vincere. E’ il mantra di questo club, vincere deve essere la parola d’ordine. Poi possiamo trovarci di fronte a squadre più forti, ma per arrivare in Champions dobbiamo battere le nostre rivali”.

Catania, bandiere del Milan nelle piazze di spaccio