Le ultime da Milanello: Marco Giampaolo starebbe pensando ad un clamoroso cambio di modulo in vista del derby di sabato.

Marco Giampaolo a Milanello
Marco Giampaolo (Foto AC Milan)

Il Milan continua la preparazione all’atteso e sentito derby di sabato sera contro l’Inter, anticipo di lusso della quarta giornata di Serie A.

I rossoneri dovranno fare a meno di Davide Calabria, terzino squalificato dopo l’espulsione severa rimediata nell’ultimo match ufficiale, la trasferta di Verona vinta per 1-0.

Nelle prove settimanali, durante le sedute a Milanello, Giampaolo sta continuando a ricercare l’undici ideale da schierare contro i rivali cittadini. Nell’allenamento di oggi, come riferito dagli inviati di Sky Sport, il tecnico abruzzese avrebbe provato anche un modulo nuovo e sorprendente.

Pare infatti che Giampaolo abbia seriamente pensato a schierare il Milan con la difesa a tre, proprio per sopperire all’assenza di Calabria. Inserire dunque un difensore centrale in più per provare a rendere più sicuro il pacchetto arretrato.

Un’idea che, secondo i ben informati, sarebbe però rimasta nel cassetto: Giampaolo pare in realtà intenzionato a puntare sulla linea a quattro, con l’inserimento di Andrea Conti dal 1′ minuto come terzino destro titolare.

Gli unici dubbi di formazione restano in cabina di regia, dove Lucas Biglia e Ismael Bennacer si giocheranno fino all’ultimo la maglia da titolare, e in attacco: in tal senso non è da escludere la riproposizione di Lucas Paquetà dal 1′ minuto come esterno sinistro offensivo, nonostante la bocciatura di Verona.

Verso Milan-Inter: conferenza di Giampaolo in diretta live streaming