Home Calciomercato Milan Milan, occhi sulla stella argentina Gaich

Milan, occhi sulla stella argentina Gaich

Il Milan ha seguito a fine agosto il talento argentino Adolfo Gaich. L’attaccante classe ’99 potrebbe tornare di moda in futuro.

Adolfo Gaich
Adolfo Gaich (©Getty Images)

Negli ultimi giorni della sessione di calciomercato estivo, il Milan aveva bisogno di un attaccante di qualità per poter considerare completo il proprio reparto.

E’ arrivato Ante Rebic, poche ore prima del gong conclusivo, ma i nomi accostati al club rossonero sono stati diversi e numerosi, anche in extremis.

Non a caso, il portale spagnolo Fichajes.net, parla oggi di un talento argentino che la dirigenza del Milan aveva sondato a fine agosto: si tratta di Adolfo Gaich, giovane centravanti del San Lorenzo de Almagro.

Piatek e il fantasma di Inzaghi: ora serve la svolta

Calciomercato Milan, un baby bomber argentino nel mirino

Gaich è uno dei tanti nomi monitorati dai talent-scout rossoneri durante l’ultima sessione estiva. Il Milan infatti, dopo aver acquistato Paquetà e Duarte dal campionato brasiliano, avevano pensato a questo colpo di prospettiva dall’Argentina.

Si tratta di un attaccante centrale, alto circa 1 metro e 90, che ha già fatto parlare di sé. Ottime le sue prestazioni con la Nazionale albiceleste Under-20, così come quelle con le giovanili del San Lorenzo.

Il Milan lo ha monitorato tra fine agosto ed inizio settembre; troppo tardi però per preparare l’assalto concreto. Se ne riparlerà quasi sicuramente a gennaio, quando i rossoneri potrebbero avere nuove energie finanziarie da spendere e più tempo per preparare l’operazione.

I rossoneri dunque lo terranno d’occhio, sperando che Gaich possa confermare le buone aspettative sul proprio conto. Inoltre il Milan ha dimostrato di avere ottimi collegamenti con il calcio sudamericano: non a caso in estate il club di via Aldo Rossi ha trattato l’acquisto, senza poi concludere, di talenti come Pizarro, Zaracho e Martinez Quarta.

Bennacer: “Milan gruppo fantastico. Giampaolo mi aiuterà a crescere”