Calhanoglu, la Fiorentina ti porta bene: il dato

Quando vede il colore viola Hakan Calhanoglu si scatena. Il numero 10 turco ha già segnato infatti tre reti contro la Fiorentina in carriera.

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Quando vede viola, Hakan Calhanoglu si trasforma. Un po’ come il colore rosso per i tori, c’è una sorta di attrazione furiosa e particolare per il numero 10 turco.

Calhanoglu non è di certo un bomber, ma contro la Fiorentina sembra scatenarsi. I dati parlano chiaro: da quando indossa la maglia del Milan il fantasista ha già realizzato tre reti contro la formazione toscana. Un numero elevato per un calciatore che, stranamente, vede poco la porta.

L’ex Leverkusen ha segnato 10 reti complessive in Serie A, tre delle quali alla Fiorentina. In pratica un terzo delle sue realizzazioni sono state messe in atto contro i viola. E’ andato a segno ben due volte contro i suddetti rivali nella stagione 2017-2018: girata vincente nell’1-1 dell’andata al Franchi, punizione perfetta nel 5-1 della gara di ritorno.

Anche lo scorso anno, sempre in trasferta, Calhanoglu è risultato decisivo segnando di testa la rete della vittoria sul campo della formazione di Montella. E’ invece rimasto a secco soltanto nel match di un anno fa a San Siro: non a caso in quell’occasione la spuntò la Fiorentina per 1-0 (rete di Chiesa).

La speranza del Milan è che domani Calhanoglu torni a giocare da leader e si confermi bestia nera dei viola, anche solo sfornando una prestazione di livello nel ruolo di mezzala sinistra.

Juventus-SPAL, Buffon titolare: supera il record di Maldini