Home Dirette Live Milan-Fiorentina: come e dove vederla in diretta tv e streaming

Milan-Fiorentina: come e dove vederla in diretta tv e streaming

Milan-Fiorentina dove vederla in diretta tv e streaming gratis e legale. Il match è in programma domenica 29 settembre alle 20.45 allo stadio San Siro.

torino milan dove vederla in tv e streaming
Simone Zaza e Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Spiegare la sconfitta contro il Torino è davvero difficile. Il Milan, che ha dominato per lunghi tratti del match all’Olimpico, è tornato a casa con zero punti. Andrea Belotti mattatore della serata con due gol in circa quattro minuti.

Brucia molto perdere in questo modo. Marco Giampaolo, nel post partita di giovedì, è apparso davvero molto rammaricato. Ma, d’altra parte, ha sottolineato i progressi della squadra. Che, effettivamente, ha giocato probabilmente la miglior partita del campionato in quanto a gioco e occasioni create.

Malissimo Krzysztof Piatek che ne ha sprecate due clamorose. Il Pistolero è soltanto un lontano parente di quello spietato visto lo scorso anno fra Genoa e Milan. La speranza è che la sua sia soltanto una questione mentale e non ci sia altro. Ma adesso testa alla Fiorentina, il prossimo ostacolo del Diavolo. Ecco MilanFiorentina dove vederla.

torino milan giampaolo conferenza
Marco Giampaolo (©Getty Images)

Milan-Fiorentina, dove vederla in diretta tv alle 20:45

MilanFiorentina è il posticipo della 6.a giornata di Serie A, la penultima prima della sosta per le Nazionali di inizio ottobre. La partita sarà trasmessa in esclusiva da Sky Sport: appuntamento ovviamente alle 20:00 con il pre-partita di Alessandro Bonan su Sky Sport Serie A (canale 209) oppure Sky Calcio 1 (canale 251). Il post-partita invece sarà condotto da Fabio Caressa nel consueto Club della domenica sera. Ospite probabilmente Alessandro Costacurta, una delle bandiere del Milan. Non sarà possibile assistere al match su DAZN.

Milan-Fiorentina in streaming gratis (no Rojadirecta)

Chi possiede l’abbonamento a Sky, avrà la possibilità di vedere Milan-Fiorentina anche su Sky GO. Bisognerà scaricare l’applicazione sul proprio store (gratuita sia su Android che iOS) in modo tale da poter usufruire di questo comodo e importante servizio sui dispositivi mobile, quindi PC, Smartphone e Tablet. Un’altra alternativa è l’abbonamento a NowTV, la web tv di Sky. C’è la possibilità di acquistare il pacchetto intero di Sky Sport per soltanto un giorno al prezzo di 7,99 euro. Quest’ultima è un’ottima soluzione per chi non possiede alcun abbonamento e non ha alcuna necessità a lungo termine.

Milan-Fiorentina, le probabili formazioni

Giampaolo contro il Torino ha rivoluzionato ancora la sua formazione di partenza. Infatti giovedì si sono visti dal primo minuto Ismael Bennacer, Theo Hernandez e Rafael Leao, tre nuovi acquisti chiesti a gran voci dalla società e dalla tifoseria. E i risultati si sono visti considerato che i tre sono stati fra i migliori in campo. Il portoghese ha confermato le ottime sensazioni del derby, molto bene anche gli altri due, in particolare Bennacer, che ha dato un po’ di velocità, imprevedibilità e freschezza alla manovra.

Theo Hernandez non è ancora al top della condizione ma ha fatto sentire spesso la sua presenza lì a sinistra. Giampaolo lo ha richiamato spesso perché con la testa troppe volte bassa, ma la prestazione è stata tutto sommata positiva. Occhio però al possibile ritorno di Ricardo Rodriguez per domenica, anche se noi pensiamo che il francese è avanti. Solita difesa poi. A centrocampo possibile conferma di Bennacer con Kessie e Hakan Calhanoglu, anche loro autori di una buona partita all’Olimpico.

Per quanto riguarda l’attacco, si spera che Giampaolo tenga ancora Leao a sinistra, mentre con Suso e Piatek tutto può succedere. Lo spagnolo è inspiegabilmente intoccabile in questo Milan, quindi è dura considerarlo fuori dalla formazione contro la Fiorentina. Attenzione invece al polacco, disastroso contro il Toro nonostante il rigore perfetto. Ante Rebic scalpita in panchina e non è da escludere un impiego dal primo minuto. Per quanto riguarda la Fiorentina, Montella dovrebbe confermare Ribery dall’inizio.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer, Calhanoglu; Suso, Piatek (Rebic), Leao.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Castrovilli, Pulgar, Badelj, Dalbert; Ribery, Chiesa.

sky o dazn serie a 6.a giornata
Diletta Leotta (©Getty Images)

Sky o DAZN? Il programma della 6.a giornata di Serie A

Come sempre, anche in questo week-end la giornata di Serie A si separa fra Sky Sport e DAZN. Vediamo insieme su quali canali sarà possibile seguire le partite del nostro campionato fra il 28 e il 29 settembre. Si parte con Juventus-SPAL di sabato alle 15:00: sarà trasmessa da Sky. Poi SampdoriaInter, ancora su Sky, e infine Sassuolo-Atalanta su DAZN. Sulla piattaforma streaming anche NapoliBrescia delle 12:30, così anche Lecce-Roma.

28/09/19, 15:00 – Juventus-SPAL – Sky Sport
28/09/19, 18:00 – Sampdoria-Inter- Sky Sport
28/09/19, 20:45 – Sassuolo-Atalanta- DAZN
29/09/19, 12:30 – Napoli-Brescia – DAZN
29/09/19, 15:00 – Lazio-Genoa – Sky Sport
29/09/19, 15:00 – Lecce-Roma – DAZN
29/09/19, 15:00 – Udinese-Bologna – Sky Sport
29/09/19, 18:00 – Cagliari-Hellas Verona – Sky Sport
29/09/19, 20:45 – Milan-Fiorentina – Sky Sport
30/09/19, 20:45 – Parma-Torino – Sky Sport

Reina espulso in panchina a Torino: salta Milan-Fiorentina