Home Editoriali L’EPISODIO – Calhanoglu regala, Bennacer stende Chiesa: rigore e gol viola

L’EPISODIO – Calhanoglu regala, Bennacer stende Chiesa: rigore e gol viola

Focus sull’episodio determinante per i destini di Milan-Fiorentina: in particolare sul primo rigore concesso alla squadra viola.

chiesa e calhanoglu
Federico Chiesa e Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Prosegue la rubrica della redazione di MilanLive.it, incentrata sull’episodio determinante delle gare giocate in campionato dalla squadra di Marco Giampaolo.

Ieri sera il Milan ha ottenuto un’altra sconfitta interna, contro una Fiorentina ben organizzata e decisamente più in palla dei rossoneri. Ribery e compagni hanno fatto la parte del leone in quel di San Siro, trionfando per 3-1.

L’episodio che forse ha spalancato la strada alla prestazione vincente della Fiorentina riguarda il primo rigore assegnato dall’arbitro Giacomelli al minuto 14 della prima frazione, poi realizzato da Erick Pulgar.

San Siro, nel mirino finiscono i senatori: forte contestazione

Milan-Fiorentina, episodio decisivo: che errori di Calhanoglu e Bennacer

Dunque al primo quarto d’ora l’equilibrio si rompe totalmente: complice l’errore iniziale di Hakan Calhanoglu, autore di una gara sorprendentemente disastrosa.

Il turco viene incontro al pallone in fase di possesso dei suoi difensori, con l’intento di aprire gli spazio ai compagni. Movimento giusto, ma il passaggio all’indietro del turco è la sintesi della sua serata: errato e indolente, tanto da lanciare il contropiede di Frank Ribery.

foto sky sport

Un pallone che dunque scatena il migliore in campo, quel Ribery che ormai è già leader della Fiorentina. Per i difensori del Milan diventa difficile capirne le mosse: il francese arriva al limite, finge l’assist a Chiesa e poi passa tra Musacchio e Romagnoli come tra due birilli.

foto sky sport

Strepitosa la risposta in uscita di Gigio Donnarumma, che sembra annullare la ripartenza letale della Fiorentina. Ma sulla ribattuta il pallone carambola dalle parti di Federico Chiesa, più lesto dell’impacciato Ismael Bennacer: l’algerino in ritardo interviene sgambettando nettamente il folletto viola. Calcio di rigore sacrosanto concesso da Giacomelli senza bisogno del VAR.

foto sky sport

Dal dischetto Pulgar non sbaglia e apre le marcature spiazzando Donnarumma; ma il focus va sull’ennesimo errore di concentrazione del Milan. Prima Calhanoglu sbaglia un pallone facilissimo, regalandolo agli avversari. Poi Bennacer è vittima della sua foga e regala il rigore dello 0-1, dando il là alla sua serata maledetta.

Genoa, niente Gattuso per ora: Andreazzoli verso la conferma