Maldini rimasto a Milano per il funerale di Mascheroni

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

Nel primo pomeriggio di oggi è iniziata la trasferta genovese del Milan. Marco Giampaolo è intervenuto in conferenza stampa alle 13.15 e, dopo qualche ora, la squadra ha preso il treno per raggiungere il capoluogo ligure.

Domani a Marassi il Diavolo scenderà in campo per la settima giornata di Serie A contro il Genoa di Aurelio Andreazzoli. Anche lui, come Giampaolo, rischia il posto in caso di ennesima sconfitta. Le due compagini sono divise da soltanto un punto in fondo alla classifica e c’è bisogno di una svolta il prima possibile. Il mister rossonero è apparso comunque fiducioso, anche se la partita è di quelle molto complicate.

Intanto, come detto, la squadra è già partita in treno per andare a Genova. C’è Frederic Massara, il direttore sportivo del club. Mancano invece all’appello Paolo Maldini e Zvonimir Boban. Il direttore tecnico è assente perché prenderà parte al funerale di Sergio Mascheroni, lo storico preparatore atletico del Milan venuto a mancare tragicamente in questi giorni.

Probabilmente sia Maldini che Boban raggiungeranno la squadra nelle prossime ore se non domani mattina. Difficile infatti pensare che i due dirigenti non stiano vicino alla squadra in questo momento così difficile e in una partita dal sapore di svolta, in senso negativo o positivo.

Milan, sorpresa alla tifosissima Ines per i suoi 100 anni – VIDEO