ANSA – Milan, Giampaolo verso l’esonero: le ultime

Per Marco Giampaolo sembra essere già il tempo degli addii: il Milan è sempre più convinto di esonerarlo durane la sosta.

Marco Giampaolo conferenza stampa Milanello
Marco Giampaolo (foto ACMilan)

Incredibile ma vero, il Milan rischia seriamente di cambiare il nono allenatore nell’arco di soli sette anni, stavolta con una tempestività fuori dal normale.

La partenza ad handicap di Marco Giampaolo sulla panchina rossonera avvicina sempre più l’esonero dell’ex Sampdoria. Una decisione che, secondo fonti vicine al club di Milanello, sembra ormai presa.

Non a caso i dirigenti sono in contatto costante con Luciano Spalletti, allenatore ex Inter che non appena si svincolerà definitivamente dal contratto (fino al 2021) con i nerazzurri potrà dire sì all’offerta del Milan, che è pronto a proporre un biennale al tecnico di Certaldo.

Giampaolo dunque va dritto verso l’esonero, una situazione davvero impensabile fino a qualche settimana fa, vista la stima di Paolo Maldini e la fiducia riposta in lui da molti esperti ed opinionisti. Eppure i risultati sono chiari: il Milan fa fatica a vincere ed a brillare e così si rischia di perdere l’ennesimo treno per la Champions League.

Non è da escludere dunque, come confermato dall’ANSA, che alla ripresa di mercoledì l’allenamento di Milanello non venga diretto da Giampaolo. Non appena arriverà il sì di Spalletti, è probabile che il club rossonero comunichi ufficialmente l’accantonamento dell’allenatore abruzzese, che ha raccolto sinora tre vittorie e quattro sconfitte in campionato.

Sky – Milan, c’è l’ok di Spalletti: accordo ai dettagli