Home Milan News Pioli verso il 4-3-3: la probabile formazione per Milan-Lecce

Pioli verso il 4-3-3: la probabile formazione per Milan-Lecce

Stefano Pioli sembra avere le idee chiare sulla formazione da schierare in Milan-Lecce. Nessuno stravolgimento, ma conta di incidere sulla testa dei giocatori.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (foto acmilan.com)

Stefano Pioli sa di avere un compito difficile, ma ha accettato con entusiasmo l’offerta di allenare il Milan. E’ convinto che la squadra un potenziale ancora inespresso e di poterlo tirare fuori. Da ieri ha iniziato ad allenare i giocatori e dovrà fare delle scelte.

A livello di formazione appare probabile l’utilizzo del modulo 4-3-3. In difesa non ci saranno novità particolari rispetto a quanto visto con Marco Giampaolo. Davanti a Gianluigi Donnarumma giocheranno Andrea Conti, Mateo Musacchio, Alessio Romagnoli e Theo Hernandez. Il mister dovrà rinunciare a Davide Calabria per squalifica e per il futuro valuterà anche il rientrante Mattia Caldara, che potrà essere titolare al centro se tornerà al top della forma.

A centrocampo sembra sicuro l’impiego di Franck Kessie come mezzala destra, mentre in regia l’esperienza di Lucas Biglia dovrebbe avere la meglio sulla gioventù di Ismael Bennacer. Come mezzala sinistra Lucas Paquetà appare in vantaggio su Hakan Calhanoglu, molto deludente finora. Chiaramente Pioli per la mediana prenderà in considerazione pure Rade Krunic, che finora si è visto poco. C’è bisogno di tutti.

Il nuovo allenatore del Milan in attacco punterà sicuramente su Rafael Leao, destinato ad agire come esterno offensivo a sinistra. Al centro Pioli punta sulla rinascita di Krzysztof Piatek, bomber quasi infallibile nella stagione scorsa e ora smarritosi. A destra confermato Jesus Suso, pure lui sottotono finora ma ritenuto un elemento in grado di fare la differenza.

 MILAN-LECCE: LA PROBABILE FORMAZIONE DI PIOLI

(4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Biglia (Bennacer), Paquetà; Suso, Piatek, Leao.

Caldara nuovo rinforzo per Pioli: già convocato per Milan-Lecce?