Home Calciomercato Milan Dalla Turchia: offerta del Galatasaray per Calhanoglu, il Milan rifiuta

Dalla Turchia: offerta del Galatasaray per Calhanoglu, il Milan rifiuta

Hakan Calhanoglu richiesto in patria da uno dei club turchi più prestigiosi. Ma per il momento i rossoneri non vogliono accettare l’offerta.

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

L’inizio di stagione di Hakan Calhanoglu non è stato certo dei migliori. Sotto le aspettative le prestazioni del numero 10 rossonero, che rischia ora di perdere il posto da titolare.

Il Milan gli ha dato diverse chance, anche sotto la guida di Marco Giampaolo: non a caso Calhanoglu ha giocato quasi sempre dall’inizio le gare ufficiali di questa stagione, senza però riuscire a dimostrare le proprie qualità, intraviste sempre con troppa discontinuità dalle parti di San Siro.

Dunqu il futuro del turco appare ancora incerto: il Milan dovrà decidere cosa fare, molto dipenderà anche dall’apporto di Calhanoglu sotto l’egida del neo tecnico Stefano Pioli.

Reina: “Milan non all’altezza finora, vogliamo riscattarci. Pioli esperto”

Calciomercato Milan, proposta concreta dalla Turchia per Calhanoglu

Il centrocampista offensivo, già richiesto la scorsa estate da un paio di club tedeschi, potrebbe anche lasciare il Milan qualora arrivi una proposta valida e concreta.

In effetti, come riportato dal portale turco Fanatik.comun’offerta sarebbe di recente giunta alle orecchie dei dirigenti del Milan: il Galatasaray, uno dei club più noti e storici del paese orientale, avrebbe messo sul piatto 6 milioni di euro per il cartellino del calciatore rossonero.

Un’offerta che però Paolo Maldini e Zvonimir Boban, ovvero lo stato maggiore del Milan attuale, hanno rifiutato seccamente. Il motivo? Semplicemente di natura e convenienza economica.

I rossoneri nel 2017 hanno spesso circa 22 milioni di euro per ingaggiare Calhanoglu dal Bayer Leverkusen; cederlo a gennaio per soli 6 milioni rappresenterebbe una minusvalenza letale. Chiaro che le prestazioni del numero dieci non sono esaltanti, ma il valore del trequartista resta comunque più elevato.

Ciò non esclude la possibilità che il Milan decida di cedere a titolo definitivo Calhanoglu, ma l’offerta di Galatasaray o altre pretendenti dovrà essere più ricca

Milan Femminile, Rinaldi: “Ho fame di gol. Derby? Volevamo vincere”