Roma-Milan, Fonseca: “Rossoneri più freschi. Mkhitaryan indisponibile”

La conferenza stampa di Fonseca alla vigilia di Roma-Milan. L’allenatore portoghese ha risposto anche a Capello su Zaniolo.

roma milan fonseca conferenza stampa
Paulo Fonseca (©Getty Images)

Per la Roma è un momento molto delicato. I risultati sono deludenti (è reduce da quattro pareggi di fila) e la squadra è decimata da squalifiche e infortuni. Per di più i giallorossi vengono anche dalle fatiche di Europa League contro il Borussia M’gladbach.

Invece il Milan ha avuto tutta la settimana per preparare la sfida dell’Olimpico. Per Paulo Fonseca, intervenuto poco fa in conferenza stampa, questo è un vantaggio dal punto di vista fisico: “Il Milan sarà più fresco di noi perché non ha giocato l’Europa League“. Niente rientro per Mkhitaryan: “Non è ancora disponibile. Under si allenerà oggi per la prima volta quindi per domani non sarà a disposizione“.

Stefano Pioli non ha ancora sciolto i dubbi per quanto riguarda l’attaccante. Rafael Leao sembra in vantaggio rispetto a Krzysztof Piatek, ma da qui a domani le cose possono cambiare. Ne sapremo di più in giornata, dopo che la squadra farà l’allenamento di rifinitura nel pomeriggio. Questa decisione non cambia i piani di Fonseca: “Non so se giocherà Leao o Piatek, ma il nostro assetto difensivo non cambierà, resterà lo stesso con entrambi gli attaccanti“.

In questi giorni è scoppiata una polemica su Fabio Capello. Che, mentre negli studi di Sky Sport intervistava il giovane Sebastiano Esposito dell’Inter, gli ha consigliato (in maniera molto ironica) di “non fare come Zaniolo“. L’allenatore della Roma non ha voluto commentare: “Non ho sentito queste dichiarazioni. Posso dire soltanto che Nicolò è un talento straordinario. Si è sempre comportato in modo professionale“.

Theo Hernandez: “Contento di Pioli. Intesa con Kessie. Lecce? Sfortuna”