Home Calciomercato Milan Icardi: “Prima del PSG, ho ricevuto molte proposte”

Icardi: “Prima del PSG, ho ricevuto molte proposte”

Calciomercato Milan: Mauro Icardi oggi ha rilasciato un’intervista nella quale ha parlato di altre offerte prima di quella ricevuta – e poi accettata – del PSG. 

Mauro Icardi PSG
Mauro Icardi (©Getty Images)

Mauro Icardi è stato davvero vicino al Milan? O comunque, è stato cercato dal club rossonero nel corso dell’ultima estate di calciomercato? Il primo dubbio in tal senso lo ha insinuato proprio la moglie dell’ex capitano dell’Inter.

Wanda Nara infatti lo scorso 28 ottobre aveva dichiarato: «C’era la possibilità di portare Mauro al Milan. Personalmente sarebbe stata più comoda una scelta come questa, restando a Milano, ma una squadra come il PSG è stata la migliore decisione per la sua carriera».

Milan, attacco in crisi: numeri da retrocessione

Icardi al Milan? Parla l’attaccante argentino

E oggi Mauro Icardi ha rilasciato un’intervista a RMC Sport nella quale tocca anche l’argomento calciomercato: “Ho parlato con Leonardo al telefono, mi ha detto che potevo diventare un giocatore importante in questa squadra, perchè sono stato scartato dall’Inter, mi ha chiesto di venire e aiutare il club. Ho ricevuto molte proposte da altre squadre, ma non capita tutti i giorni l’occasione di andare a Parigi, non potevo rifiutare, quello che mi ha detto Leonardo è stato molto importante”.

Chissà che proprio Leonardo, passato dal Milan al PSG in estate, non sia stato convincente nel forzare il suo trasferimento, tanto da dissuadere l’argentino a vestire la maglia rossonera. Sono solo supposizioni, chiaramente, la verità difficilmente verrà a galla in tempi brevi.

Intanto Mauro Icardi lancia un messaggio ad Inter e PSG: “Devo dimostrare le mie qualità in campo. Abbiamo fatto un buon mese di ottobre ma c’è ancora tanto da fare. Devo continuare a fare così nei prossimi mesi. Se rimango? Vedremo a fine stagione, voglio fare ottime cose, sono venuto per questo. Certamente giocare per un club come il Psg è importante, è uno dei migliori al mondo. Farò di tutto per restare”.

Milan, infortunio Castillejo: i tempi di recupero