Home Milan News Juventus-Milan, le probabili formazioni: due conferme, Suso c’è

Juventus-Milan, le probabili formazioni: due conferme, Suso c’è

Ecco come dovrebbero schierarsi le due squadre allo Stadium in vista del match della prossima domenica nel posticipo.

leo duarte milan spal
Leo Duarte e Arkadiusz Reca (©Getty Images)

Il duello sulla carta è sempre affascinante e storico, ricco di ricordi ma anche di speranze future. Juventus-Milan però rischia di essere uno scontro impari.

Domenica all’Allianz Stadium duelleranno i bianconeri campioni in carica, in testa attualmente alla classifica di Serie A, e i rossoneri di Stefano Pioli alla caccia di punti per risollevare morale e classifica.

A pochi giorni ormai dall’incontro che si giocherà a Torino alle ore 20:45, si stanno già provando in allenamento le formazioni che si sfideranno nella tanto attesa gara.

Giunta: Sì allo stadio, ma volumetrie ridotte e San Siro rigenerato

Milan, la probabile formazioni anti-Juve

Conferme in vista per mister Pioli dopo la scorsa gara in casa contro la Lazio; vista la difficoltà nel recuperare Mateo Musacchio, alle prese con un problema all’adduttore, e nel riproporre un Lucas Biglia in scarsa forma, arriverà la conferma per due calciatori in particolare.

Spazio dal 1′ minuto per Leo Duarte in difesa e Ismael Bennacer a centrocampo. Il primo sarà in campo per esigenza, visto che è il terzo centrale a disposizione, il secondo invece ha dimostrato crescita contro la Lazio e merita dunque una seconda chance.

Rientrerà invece Jesus Suso: lo spagnolo ormai si allena regolarmente con la squadra e sfiderà la Juventus dal 1′ minuto, prendendo il posto dell’infortunato Castillejo e completando il tridente con Piatek e Calhanoglu.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Bennacer, Kessie; Suso, Piatek, Calhanoglu.

La formazione della Juventus

Risponderà Maurizio Sarri, tecnico della Juventus, con una squadra completa e arricchita dai ritorni di Cuadrado, Matuidi e Douglas Costa, tutti in lizza per un posto da titolare.

I dubbi maggiori arrivano da Matthijs De Ligt, che dopo il problema alla caviglia che gli ha fatto saltare la gara di Mosca, dovrebbe tornare a disposizione. Difficile ancora capire se sarà in campo da subito o meno. Cristiano Ronaldo invece sembra recuperato e giocherà al fianco di uno tra Higuain e Dybala.

Sportmediaset – Ibrahimovic, il Milan nega la trattativa per il ritorno