Home Milan News Juventus-Milan, probabili formazioni: torna Conti, conferma per Krunic

Juventus-Milan, probabili formazioni: torna Conti, conferma per Krunic

Le scelte probabili di formazione di Maurizio Sarri e Stefano Pioli in vista del big match di questa sera all’Allianz Stadium.

Andrea Conti
Andrea Conti (©Getty Images)

Uscire dal periodo negativo battendo la Juventus campione in carica? Una impresa quasi impossibile per il Milan di Stefano Pioli, che però ha l’obbligo di provarci.

Una sfida complessa e delicata per i rossoneri, che dopo la sconfitta interna contro la Lazio vuole comunque trovare la spinta motivazionale giusta, anche per cercare di infrangere il tabù dell’Allianz Stadium.

Non dovrebbero esserci stravolgimenti nel Milan che Pioli ha in mente per il posticipo della 12.a giornata di campionato; chi ha scommesso su cambi di modulo e rivoluzioni tattiche al momento non sarà accontentato, almeno secondo le previsioni della Gazzetta dello Sport.

Milan, niente difesa a tre: le scelte tattiche di Pioli

La probabile formazione del Milan

Dunque il Milan che fronteggerà la Juventus in serata non apparirà molto diverso da quello delle ultime uscite stagionali. I rossoneri a sorpresa rinunciano a Franck Kessie, fuori per scelta tecnica, e agli acciaccati Musacchio, Borini e Castillejo.

In difesa spazio obbligato per Leo Duarte al centro, mentre Andrea Conti dovrebbe vincere il ballottaggio con Calabria come terzino destro titolare. A centrocampo fiducia a Bennacer ma soprattutto a Rade Krunic, che si è ben comportato contro la Lazio. A Piatek è affidato il peso dell’attacco, in un tridente completato dal rientrante Suso e Calhanoglu.

L’undici iniziale del Milan

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Duarte, Romagnoli, Theo Hernandez; Paquetà, Bennacer, Krunic; Suso, Piatek, Calhanoglu.

La probabile formazione della Juventus

Risponderà la squadra bianconera di mister Maurizio Sarri con il modulo a ‘rombo’ ormai consolidato. La Juve recupera quasi tutti i suoi effettivi, compresi De Ligt e Cristiano Ronaldo, entrambi pronti a stringere i denti e partire da titolari.

Gli unici ballottaggi riguardano il centrocampo, dove Bentancur dovrebbe essere preferito a Khedira, e in attacco con l’ex rossonero Higuain in vantaggio sul connazionale Dybala.

I titolari della Juventus

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Ronaldo, Higuain.

Foto Gasport

Piatek, batti un colpo: ha già segnato allo ‘Stadium’