Home Calciomercato Milan Tesoretto Milan: due cessioni di lusso per fare cassa

Tesoretto Milan: due cessioni di lusso per fare cassa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:57

Il club rossonero ha deciso di sacrificare due calciatori, fino a poco tempo fa considerati due titolarissimi, in vista del mercato di riparazione.

genoa milan partita in tempo reale
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

Le priorità del Milan in vista del mercato di riparazione, che partirà ufficialmente dai primi giorni di gennaio prossimo, sono fondamentalmente due.

La prima riguarda gli acquisti: il tecnico Stefano Pioli ha bisogno di almeno un paio di rinforzi, possibilmente in difesa ed in attacco, nei reparti dove il Milan sinora ha deluso maggiormente.

La seconda è consequenziale: per poter investire e reperire dei buoni calciatori da inserire in rosa in corso d’opera, il club rossonero dovrà fare cassa. In pratica servirà ottenere qualche plusvalenza per potersi permettere nuovi esborsi.

Milan, trattativa con il San Lorenzo per Gaich: c’è l’offerta

Calciomercato Milan, due titolari in vendita a gennaio

Secondo quello che riporta oggi la Gazzetta dello Sport, il Milan andrà a caccia dunque di un vero e proprio tesoretto da poter reinvestire immediatamente su obiettivi concreti, come gli ormai già citati Demiral o Ibrahimovic.

La missione dei dirigenti è dunque quella di vendere prima di acquistare, un ‘mantra’ voluto dalla proprietà Elliott che non intende esagerare con gli investimenti visti i numeri da codice ‘rosso’ del bilancio.

Due i calciatori che saranno messi sul mercato per fare cassa: il primo è Ricardo Rodriguez, delusione degli ultimi mesi e ormai messo in disparte per fare spazio a Theo Hernandez sulla corsia mancina.

Lo svizzero ha ancora diversi estimatori in Europa, principalmente in Bundesliga: il Milan spera di ottenere una decina di milioni di euro dalla cessione eventuale del classe ’92.

L’altro nome di lusso in partenza è quello di Franck Kessie, vero e proprio separato in casa. Il mediano, lasciato fuori da Pioli nelle ultime due partite, ha ormai un piede e mezzo fuori da Milanello.

Su di lui è vivo il pressing di Wolverhampton e Monaco, ma non si escludono anche piste italiane. Valore di mercato: almeno 25 milioni di euro sull’unghia.

Il Milan ha scelto: in difesa tutto su Demiral