Home Calciomercato Milan Ibrahimovic, retroscena sull’Inter. Serie A, Ajax o Malmo

Ibrahimovic, retroscena sull’Inter. Serie A, Ajax o Malmo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:40

Anche l’Inter avrebbe pensato a Zlatan Ibrahimovic: l’attaccante svedese accostato al Milan poteva tornare in maglia nerazzurra.

zlatan ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Tutti col fiato sospeso per quella che sarà la decisione finale di Zlatan Ibrahimovic, in cerca di un nuovo progetto dopo l’esperienza americana.

Lo svedese è sulla bocca di tutti: anche a 38 anni compiuti Ibra resta uno dei calciatori più forti e chiacchierati al mondo, soprattutto per il mistero che c’è dietro alla scelta di una nuova squadra in cui chiudere la carriera.

Il ritorno in Italia non è un’utopia: sono tre i club che lo stanno tentando, a partire dal Milan che lo riaccoglierebbe a braccia aperte. Ma anche il Napoli e l’outsider Bologna sono alternative valide.

Milan-Inter, duello di mercato per un talento della Bundesliga

Calciomercato Milan, anche l’Inter pensa a Ibrahimovic?

Spunta però anche un retroscena intrigante su Ibrahimovic, pubblicato oggi dal portale Alfredopedulla.com; pare che anche un’altra big italiana si sia interessata allo svedese di recente.

Si tratta dell’Inter di Antonio Conte, squadra che è alla ricerca di rinforzi in attacco dopo gli ultimi problemi fisici occorsi a Politano e Sanchez. Un’idea affascinante per il classe ’81, che ha indossato la maglia nerazzurra in passato, dal 2006 al 2009, vincendo ben tre scudetti.

Ibrahimovic però non si è detto convintissimo di questa ipotesi: pare che l’attaccante abbia fatto intendere di non essere visto come un personaggio centrale nell’eventuale progetto interista.

L’ex Milan vuole sentirsi protagonista, mentre ad Appiano Gentile avrebbe dovuto soffrire la concorrenza di due attuali titolarissimi come Lukaku e Lautaro Martinez, diventando di fatto solo un’alternativa.

Inter dunque scartata da Ibra, che sogna il ritorno da ‘re’ in Serie A ma non esclude altre piste estere: occhio al pressing di Ajax e Malmoe, due club già molto importanti nella carriera passata dello svedese.

Paquetá risponde a Rivaldo: gol in Brasile-Corea del Sud