Home Calciomercato Milan Milan, Gabbia via in prestito? Dipende da Caldara

Milan, Gabbia via in prestito? Dipende da Caldara

Il giovane difensore Mattia Gabbia potrebbe partire in prestito a gennaio, soprattutto se non dovesse avere alcuno spazio.

Matteo Gabbia
Matteo Gabbia (foto ACMilan.com)

Titolarissimo del nuovo corso Under-21, riserva nel Milan. Il presente di Mattia Gabbia è parzialmente soddisfacente, anche se un talento come il suo meriterebbe spazio.

Il club rossonero, in particolare l’ex allenatore Marco Giampaolo, ha scelto di trattenere in estate Gabbia, nonostante fossero arrivate diverse proposte per acquisirlo in prestito secco.

Chievo, Frosinone ed altre squadre della serie cadetta si sono interessate al classe ’99, rimasto invece a Milanello per fare numero, come quarto centrale a disposizione, visto l’infortunio di Mattia Caldara.

Mirabelli consiglia il Napoli: “Prendi Kessie, il colpo del secolo”

Calciomercato Milan, ipotesi prestito per il baby Gabbia

Gabbia a vent’anni ha tutto per sfondare, ma proprio il rientro di Caldara potrebbe essere determinante per stabilire il suo prossimo futuro.

I media ed i quotidiani in questi giorni stanno parlando di un ritorno in pompa magna dell’ex Atalanta, ormai a disposizione di mister Stefano Pioli già a partire dalla gara contro il Napoli.

Il tecnico punterà forte sul classe ’94, che vuole recuperare dopo praticamente due anni passati in infermeria. E con il ritorno di Caldara a pieno regime, appare ovvio che per Gabbia le possibilità di mettersi in mostra diminuiranno notevolmente.

Ecco dunque, come riporta anche La Gazzetta dello Sport, che a gennaio si può riaprire l’ipotesi prestito per il difensore, già lo scorso anno presente nella rosa della Lucchese per fare esperienza.

Difficile capire quale sarà la squadra futura che ospiterà Gabbia almeno fino a giugno prossimo; il Milan prenderà una decisione in tempi breve. Anche se molto dipenderà dall’affidabilità di Caldara.

Sportmediaset – Milan-Napoli, sfida anche per Ibrahimovic