Home Calciomercato Milan Arsenal, Xhaka: “Non accetto questa situazione. Troviamo una soluzione”

Arsenal, Xhaka: “Non accetto questa situazione. Troviamo una soluzione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:22

Calciomercato Milan: nuove dichiarazioni di Granit Xhaka, il centrocampista svizzero accostato ai rossoneri riapre alla possibilità di giocare per l’Arsenal. 

Granit Xhaka Milan Arsenal
Granit Xhaka (©Getty Images)

Non è finito il rapporto tra Granit Xhaka e l’Arsenal, anche se qualche settimana fa sembrava essersi definitivamente incrinato. Oggi il calciatore, intervista dall’emittente svizzera SRF, ha riaperto alla possibiltà di giocare ancora per i Gunners di cui era capitano.

Appena dieci giorni fa fonti svizzere riferivano di un affare in dirittura d’arrivo tra Milan e Arsenal per Xhaka. Ma ad oggi le cose sembrano ben diverse, con il giocatore che vorrebbe tornare a giocare all’Emirates: “Ho un’idea ben precisa su come dovrebbero andare le cose e il club lo sa. Io ho un contratto con l’Arsenal e sarei felice di tornare a disposizione, così da poter sistemare le cose”.

Insomma, Xhaka non ha intenzione di lasciare l’Arsenal a gennaio, anzi. Chiede la riammissione in squadra. Ed è certo che si troverà una soluzione quanto prima: “Troveremo sicuramente una soluzione, non posso accettare tutto quello che mi è accaduto”. 

Chi è Granit Xhaka: il regista mancino che serve al Milan

Calciomercato Milan | Xhaka cambia idea e richiama l’Arsenal

Nei giorni scorsi non tutte le indiscrezioni sembrano essere state veritiere. Si parlava di un addio praticamente certo di Xhaka dall’Arsenal, dopo la lite con i tifosi e la fascia di capitano tolta.

Lo stesso Unai Emery aveva fatto capire che poteva non giocare più nei Gunners: “Abbiamo bisogno di un giocatore come Xhaka ma non so se giocherà di nuovo con noi. Se pensa di poterci dare ancora una mano e di continuare a difendere questa maglia, penso che col tempo troveremo una soluzione”. E adesso arriva questo “dietrofront” di Xhaka che sembra quasi chiedere velatamente scusa al club.

Ricordiamo che parliamo di un classe 1992, che può gicoare sia da centrocampista davanti la difesa che da interno. Piede preferito: sinistro. Dall’estate 2016 all’Arsenal, pagato 35 milioni di euro dal Borussia Mönchengladbach.

Al Milan potrebbe fare più che comodo. E non è un caso che in via Aldo Rossi abbiano pensato di ingaggiarlo. Al momento la situazione, a poco più di un mese dall’apertura del calciomercato di gennaio, pare vedere un riavvicinamento tra Xhaka e Arsenal.

The Sun – Torreira verso Milan o Napoli. L’agente: “Sta male all’Arsenal”