Calciomercato Milan | Contatto con Mendes: i motivi dell’incontro

Incontro tra Jorge Mendes ed il club rossonero per programmare nuove possibili operazioni future e per parlare dei suoi assistiti.

Jorge Mendes
Jorge Mendes (©Getty Images)

Non solo Zlatan Ibrahimovic: il Milan e la sua dirigenza continua a muoversi in questo periodo per cercare di pianificare le strategie di mercato per il futuro.

Oltre all’incontro con Mino Raiola della scorsa settimana, il portale Calciomercato.com ha svelato di un nuovo meeting a sorpresa tra Zvonimir Boban e il noto e potente procuratore Jorge Mendes.

L’agente è un interlocutore sempre molto attento e curioso: negli ultimi anni infatti ha collaborato con il Milan a più riprese, diventando una sorta di riferimento per diverse operazioni.

Ibrahimovic all’Hammarby? Il club svedese: “Sarebbe sorprendente”

Calciomercato Milan, il retroscena: Boban ha incontrato Mendes

Anche durante la scorsa estate Mendes e il Milan hanno lavorato fianco a fianco: il procuratore infatti ha mediato per la cessione di André Silva dal club rossonero all’Eintracht Francoforte.

Nel colloquio avvenuto in un hotel del centro di Milano, il Milan e Mendes hanno cominciato a parlare dell’eventuale cifra per il riscatto di Silva da parte dei tedeschi, che sembrano intenzionati a confermare in rosa il centravanti classe ’95.

Sarà proprio il procuratore a mediare tale situazione, con i rossoneri che sperano di ottenere una plusvalenza importante dalla cessione di Silva.

Inoltre si è discusso del futuro di Rafael Leao: l’attaccante portoghese è un altro assistito dalla scuderia Mendes e il Milan ha ribadito la volontà di puntare sul classe ’99 a lungo, allontanando le voci che lo vorrebbero ceduto in prestito nella prossima stagione.

Non è da escludere che si sia anche parlato di altri ipotetici obiettivi di mercato, calciatori giovani ed interessanti che Mendes potrebbe proporre a cifre convenienti a Boban e Maldini.

Sportmediaset – Ibrahimovic, insidia Flamengo per il Milan