Home Non Solo Milan Galliani sogna Paloschi per il Monza: avviati i contatti

Galliani sogna Paloschi per il Monza: avviati i contatti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:08

Il Monza di Silvio Berlusconi pensa ad un ex Milan per rinforzare l’attacco. Adriano Galliani ha già avviato i contatti con il centravanti della SPAL Alberto Paloschi.

Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

Il Monza vola verso la Serie B. In questo inizio di stagione ha dominato in lungo e in largo il girone A della Serie C. E Adriano Galliani sta già pensando al futuro. Il sogno per l’attacco è un ex Milan, che gioca ancora in Serie A.

Stiamo parlando di Alberto Paloschi, attualmente in forze alla SPAL. Secondo indiscrezioni di MBnews, Galliani avrebbe addirittura inziato i contatti con l’attaccante. E il papà sarebbe stato avvistato di recente allo stadio Brianteo di Monza. Un’ipotesi suggestiva, ma comunque parecchio complicata. Da Monzello, centro sportivo del Monza, piovono smentite su questo interesse.

Milan, Maldini chiama il Real Madrid: sogno James Rodriguez

Calciomercato Monza | Galliani e il sogno Paloschi

Per gennaio è un’ipotesi più che complicata, quasi utopistica azzardiamo. Paloschi non è la prima scelta della SPAL, ma ha collezionato 5 presenze in questo inizio di campionato. L’ultima due settimane fa contro l’Udinese, nella quale ha giocato l’intero match. Insomma, passare dalla A alla C sarebbe troppo, soprattutto per un giocatore che può ancora giocarsi le sue chance in Serie A.

A fine stagione però, con il contratto di Paloschi che scadrà nel giugno 2021, potrebbe esserci una chance. Soprattutto se, come sembra, il Monza giocherà in Serie B.

Paloschi è un classe 1990, compirà 30 anni il prossimo gennaio, cresciuto nel vivaio del Milan ed ha anche giocatore proprio con i rossoneri in quello storico esordio in Milan-Siena con Carlo Ancelotti in panchina: il baby bomber segnò dopo appena 18 secondi. Poi, purtroppo, la sua carriera non è andata in crescendo come si sperava e pensava.

Dopo Gabriel Paletta a parametro zero, vedremo se per il Monza è previsto un nuovo colpo d’esperienza. Ribadiamo il nostro scetticismo, almeno per gennaio. Poi la prossima estate chissà. Staremo a vedere.

Baby Milan: rossoneri sul podio d’Europa per media età