Home Calciomercato Milan Calciomercato Milan | Maldini chiama il Real Madrid: sogno James Rodriguez

Calciomercato Milan | Maldini chiama il Real Madrid: sogno James Rodriguez

CALCIOMERCATO MILAN JAMES RODRIGUEZ | Un’idea per il Milan nel calciomercato di gennaio: James Rodriguez, in uscita dal Real Madrid. 

James Rodriguez
James Rodriguez (©Getty Images)

Il Milan ha bisogno di rinforzi dalla prossima sessione di calciomercato. Tanti i nomi possibili, numerosi quelli già accostati e altrettanti quelli ancora non emersi. In quest’ultima opzione c’è anche il nome di James Rodriguez.

Il colombiano è in uscita dal Real Madrid già dalla scorsa estate. Era stato accostato con insistenza alla Juventus e soprattutto al Napoli, visto il rapporto con Carlo Ancelotti. Trasferimento non concretizzatosi dopo il ritorno dal Bayern Monaco in prestito. E adesso si parla nuovamente con insistenza dell’addio a gennaio. Tra le possibili destinazioni – perché no – potrebbe anche esserci il Milan.

PARMA MILAN | CRONACA E RISULTATO IN DIRETTA LIVE: INIZIO ALLE 15:00

PARMA MILAN | ORARIO E DOVE VEDERLA IN STREAMING E DIRETTA TV

Calciomercato Milan, sogno James Rodriguez

I rapporti tra Milan e Real Madrid sono ottimo, lo dimostra anche l’operazione Theo Hernandez della scorsa estate. Ancora Paolo Maldini potrebbe muoversi sottotraccia per valutare questa potenziale operazione.

Per il Milan sarebbe un giocatore più che importante, in grado di poter far fare il salto di qualità al reparto offensivo. In questa stagione ha giocato qualche partita nel primo mese e mezzo, poi è stato fermato da un infortunio al collaterale mediale, dal quale recupererà nelle prossime due settimane.

La scorsa stagione con il Bayern Monaco ha collezionato 28 presenze, segnato 7 gol (tutti in Bundesliga) e servito 6 assist. la squadra attualmente più interessata al talento colombiano è l’Arsenal. Il Real Madrid vuole 50 milioni di euro.

Rodriguez è un classe 1991, lo scorso luglio ha compiuto 28 anni. In carriera ha già vinto 2 Champions League, dunque esperienza da vendere. Con la propria nazionale, la Colombia, ha collezionato oltre 70 partite con 22 gol all’attivo.

Può giocare da centrocampista, trequartista, ma anche adattarsi in una delle due fasce offensive. È mancino, com’è noto. Un’operazione in prestito potrebbe essere un’idea per il Milan, pur consapevoli che il suo contratto con il Real scadrà nel giugno 2021.

Per Florentino Perez è fondamentale vendere il calciatore entro questa o la prossima sessione di calciomercato. Altrimenti rischia di svalutare ulteriormente il cartellino. Vedremo come si evolverà la situazione.

Baby Milan: rossoneri sul podio d’Europa per media età