Home Calciomercato Milan Calciomercato Milan | Kessie, opportunità sprecata: futuro deciso

Calciomercato Milan | Kessie, opportunità sprecata: futuro deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:09

Calciomercato Milan Kessie | Il centrocampista non convince al ritorno contro il Parma: a gennaio sarà addio

Franck Kessie
Franck Kessie (©Getty Images)

Dopo l’esclusione contro la Juventus e la panchina iniziale con il Napoli, Franck Kessie è tornato in campo dal primo minuto in ParmaMilan. Il centrocampista ivoriano ha spinto Stefano Pioli a puntare su di lui dopo una settimana a Milanello più che convincente. Al Tardini, però, dopo un inizio incoraggiante, l’ex Atalanta si è reso protagonista di diversi errori, che hanno portato il mister rossonero a cambiarlo al 71′. Una prova dunque tutt’altro che positiva per Kessie, che resta dunque sul mercato.

Difficile immaginare che da qui a gennaio qualcosa cambi: Pioli continuerà magari a puntare sul calciatore per non fare abbassare ulteriormente il prezzo del suo cartellino ma la sensazione è che le strade tra l’ivoriano e il Milan siano destinate a separarsi a breve. Il Milan può comunque dormire sonni tranquilli con Krunic. L’ex Empoli offre garanzie, come ha confermato anche domenica pomeriggio quando chiamato in causa. Per Kessie si prospetta un futuro in Inghilterra.

L’EPISODIO – KESSIE-KRUNIC, CAMBIO GIUSTO: IL MILAN VINCE

Kessie, futuro in Premier?

Tra le squadre che maggiormente hanno mostrato interesse nei confronti dell’ivoriano c’è certamente il West Ham, pronto a sfidare i Wolves, per portarlo in Premier League. Il Milan vorrebbe incassare una cifra vicina ai 30 milioni di euro.

In casa West Ham un profilo che potrebbe far comodo ai rossoneri potrebbe certamente essere Felipe Anderson. Il brasiliano è stato accostato al Milan ai tempi della Lazio e le sue caratteristiche servono alla squadra di Pioli come il pane.

La Premier League, come detto, sembra essere la destinazione più probabile per Kessie vista l’importante disponibilità economica dei club inglesi ma non si può escludere la possibilità di vederlo al Monaco, l’ultima squadra ad averci provato la scorsa estate.

Difficile, invece, immaginarlo ancora in Italia: in questi giorni Kessie è stato accostato al Napoli ma in casa azzurra, al momento, c’è davvero altro a cui pensare. Prima di passare al Milan, l’ivoriano sembrava ad un passo dalla Roma, che ora, però, difficilmente tornerà a pensare a lui.

IL TELEGRAPH ANNUNCIA: “IBRAHIMOVIC TORNA AL MILAN”