Home Calciomercato Milan Everton, agenti attesi in Italia: incontro con il Milan?

Everton, agenti attesi in Italia: incontro con il Milan?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:22

Gli agenti di Everton Sousa Soares, stella del Gremio del Porto Alegre, saranno in Italia la prossima settimana. Da non escludere un colloquio con il Milan.

Everton Sousa Soares
Everton Sousa Soares (©Getty Images)

Il Brasileirao volge al termine ed Everton Sousa Soares è uno dei giocatori pronti per approdare in Europa. Dopo una grande Copa America col Brasile e le buone prestazioni nel Gremio de Porto Alegre, sembra giunta l’ora di approdare nel Vecchio Continente.

Il 23enne esterno offensivo farebbe comodo a diverse squadre europee. Sulle sue tracce ci sono più società della Premier League, mentre in Italia più volte si è fatto il nome del Milan. Anche recentemente, quando uno scout rossonero era in Brasile per visionare il giocatore. Tuttavia, i costi dell’operazione rendono difficile un suo approdo a Milanello.

Calciomercato Milan | Summit con gli agenti di Everton?

Oggi il quotidiano Tuttosport rivela che la prossima settimana gli agenti di Everton saranno in Italia dopo una tappa in Inghilterra. Sono in programma incontri con l’Everton e il Liverpool. L’intermediario che si sta occupando di tutto è il noto Kia Joorabchian. L’affare richiede un investimento da almeno 40 milioni di euro.

Il Gremio de Porto Alegre vuole incassare più soldi possibili dalla cessione del proprio gioiello. Non è escluso che un incontro con il Milan possa avvenire, ma come detto in precedenza l’operazione appare improbabile per il club rossonero. Solamente delle cessioni particolarmente onerose permetterebbero alla dirigenza di poter investire su Cebolinha.

L’esterno offensivo brasiliano sarebbe perfetto per il 4-3-3 di Stefano Pioli, però difficilmente lo vedremo a Milanello a gennaio. Leonardo nella passata stagione effettuò un pressing deciso per provare ad acquistare Everton, ma l’amministratore delegato Ivan Gazidis frenò tutto. Le problematiche di bilancio del Milan non permettevano una spesa ingente.

Inoltre, va ricordato che i diritti economici sul cartellino di Cebolinha sono divisi tra più soggetti. Il Gremio detiene il 50%, l’agente Gilmar Veloz il 30%, il Fortaleza il 10% e un investitore privato un altro 10%. Non è semplice impostare una trattativa.

Calciomercato Milan | Demiral si complica: alternative dal Torino