Home Milan News Bonaventura: “Milan, servono giocatori pronti. Ibrahimovic? Magari”

Bonaventura: “Milan, servono giocatori pronti. Ibrahimovic? Magari”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:54

Giacomo Bonaventura intervistato da Sky Sport. Il centrocampista rossonero ha confermato alcune carenze della rosa attuale.

Giacomo Bonaventura AC Milan
Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

Il Milan ha bisogno di esperienza e leadership. Lo ha confermato oggi anche Giacomo Bonaventura, nell’intervista rilasciata poco fa a Sky Sport. 

Il centrocampista classe ’89, tornato ad alti livelli dopo l’infortunio, ha le idee chiare. Il suo Milan fa bene a puntare sui giovani talenti, ai quali però andrebbero affiancati calciatori maturi nei ruoli chiave.

Questo il pensiero di Bonaventura: “Se a 20 anni devi giocare in Serie A ed in stadi imponenti come San Siro è dura. Devi avere carattere. Il Milan per raggiungere obiettivi alti ha bisogno di giocatori pronti. Possono anche essere giovani, ma che abbiano la testa giusta e molta maturità”.

Il nome più gettonato resta quello di Zlatan Ibrahimovic, che dovrebbe diventare il nuovo leader esperto del Milan di Stefano Pioli.

Bonaventura ‘benedice’ il suo acquisto: “Ibra è un grandissimo campione. Magari averlo in squadra, tutti i club vorrebbero un attaccante come lui. Non ho notizie concrete, dobbiamo aspettare e vedere cosa accadrà”.

Intanto Jack si candida per giocare la terza gara consecutiva da titolare in campionato. Il centrocampista spera in una maglia dal 1′ minuto in vista di Bologna-Milan, match previsto per domenica alle ore 20:45.

NAPOLI, SCELTO GATTUSO PER IL DOPO-ANCELOTTI