Home Dirette Live Bologna Milan 2-3, seconda vittoria di fila: video gol e highlights

Bologna Milan 2-3, seconda vittoria di fila: video gol e highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:47

La diretta live testuale di Bologna-Milan. Aggiornamenti in tempo reale su tutto ciò che succede al Renato Dall’Ara

bologna milan diretta live
Theo Hernandez esulta (©Getty Images)

Inizia bene il Milan, che prende le redini del gioco con grande personalità, proprio come aveva fatto a Parma fin dal primo minuto. Al quarto d’ora il primo episodio del match: Piatek si incunea in area e Danilo lo atterra, è calcio di rigore. Il polacco va sul dischetto e realizza il quarto gol in campionato, il terzo dagli undici metri. Alla mezz’ora arriva anche il raddoppio: Theo Hernandez risponde a Piatek e si piazza anche lui a quattro gol in stagione. I due restano insieme in testa alla classifica marcatori dei rossoneri. Poco prima della fine del primo tempo, però, lo stesso Theo realizza un autogol. Che dà fiducia al Bologna.

La ripresa però è ancora di mara Milan: esattamente un minuto dopo, Giacomo Bonaventura realizza un gran gol da fuori con un piazzato di sinistro. I rossoneri gestiscono bene la partita fino all’ingresso di Santander, che toglie qualche certezza alla difesa rossonera. A dieci minuti dalla fine, calcio di rigore per il Bologna: Sansone non sbaglia e rende tesissimi gli ultimi minuti di questo match. Alla fine però il Milan regge e porta a casa tre punti fondamentali.

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON GOL E HIGHILIGHTS

90′ FINITA!

85′ – Sarà un finale di grande sofferenza per il Milan.

83′ – GOL DEL BOLOGNA! Sansone non sbaglia, è 3-2.

81′ – Dopo il check l’arbitro fischia il rigore per il Bologna.

80′ – Il Bologna chiede un rigore per fallo di Romagnoli in area, l’arbitro non fischia. Check in corso.

78′ – Fuori anche Bonaventura, autore del terzo gol di stasera. Entra Paquetà, rientrato dopo l’infortunio.

70′ – Fuori Bennacer, entra Biglia.

57′ – Bravo Bennacer a recuperare palla e ad inserirsi, scarico su Piatek che non trova la porta.

50′ – Pericolosa incursione di Poli nell’area rossonera, tiro deviato in angolo.

47′ – GOLLLL DEL MILAAAAN! GIACOMO BONAVENTURA SUBITO! SINISTRO PIAZZATO DAL LIMITE, E’ 3-1!

46′ – Si riparte!

21:45 – Le squadre stanno rientrando in campo.

45′ – Primo tempo finito.

40′ – GOL DEL BOLOGNA! Autogol di Theo Hernandez sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

32′ – GOL DEL MILAN! ANCORA THEO HERNANDEZ!

27′ – Ci prova Calhanoglu dal limite, non prende la porta.

20′ – Ammonito Bennacer

14′ – GOL DEL MILAN! PIATEK NON SBAGLIA DAL DISCHETTO

13′ – Calcio di rigore per il Milan!

6′ – Azione prorompente di Conti sulla destra, sul cross basso non ci arriva Piatek

1′ – SI PARTE!

20.45 – Sinisa Mihajlovic è in panchina. Standing Ovation per lui.

20.41 – Ingresso dei giocatori in campo.

20.28 – Milan e Bologna rientrano negli spogliatoi.

20.05 – Le squadre sono in campo per il riscaldamento.

19.45 – Le formazioni ufficiali della partita:

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Schouten, Poli, Dzemaili; Olsen, Palacio, Sansone.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu.

17:00 – La diretta di Bologna-Milan inizierà alle 20:00 con il racconto del pre-partita.

Al Renato Dall’Ara si gioca l’ultima partita di questa 15^ giornata di Serie A. BolognaMilan è una sfida molto interessante per svariati motivi. Pioli e Mihajlovic, gli allenatori delle due squadre, sfidano il loro passato. Entrambi hanno vinto l’ultima gara e vogliono dare continuità ai risultati. Sarebbe fondamentale per il Diavolo infilare la seconda vittoria di fila: darebbe una forte iniezione di fiducia in vista del match col Sassuolo in casa, che coincide con il 120 anniversario del club.

Ci sono state tante voci nell’ultimo periodo sul possibile arrivo di Zlatan Ibrahimovic. Mister Pioli è stato bravo a gestire la situazione: come ha detto in conferenza stampa, il regalo di Natale che vorrebbe sono i tre punti a Bologna. Se poi lo svedese arriverà, ben venga, ma adesso la testa è tutta sul campo. Stasera vincere sarebbe molto importante e rilancerebbe le ambizioni europee del Milan. Che, nelle ultime partite, ha dimostrato una netta crescita sul piano del gioco. Resta da migliorare la fase offensiva e soprattutto quella realizzativa.

BOLOGNA MILAN: QUOTE, PRONOSTICI E STATISTICHE DELLA PARTITA

Bologna Milan, Pioli ritrova Paquetà

Lucas Paquetà è di nuovo a disposizione del Milan dopo aver saltato il Parma per infortunio. Il centrocampista brasiliano ha smaltito il problema muscolare ed è fra i convocati. Difficile però vederlo in campo dal primo minuto: in questo momento Giacomo Bonaventura è insostituibile nel ruolo di mezzala e c’è fiducia in Franck Kessie, l’unico con caratteristiche di rottura a centrocampo. Le chiavi della regia ancora a Ismael Bennacer, ormai faro dei rossoneri. In attacco, insieme ai soliti Calhanoglu e Suso, spazio ancora a Krzysztof Piatek, nonostante la lunga crisi.

L’attaccante polacco continua a fare un enorme fatica, ma Pioli lo ritiene più funzionale a Rafael Leao. Che, nelle ultime gare, non ha dato il meglio di sé quando chiamato in causa. Dopo l’exploit contro la Fiorentina, l’attaccante portoghese non è più riuscito ad imporsi. La giovane età lo influenza moltissimo in questo. Vedremo se Piatek riuscirà finalmente a sbloccarsi.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu.

INCIDENTE STRADALE PER ROMAGNOLI: ECCO COSA E’ SUCCESSO