Home Calciomercato Milan Ibrahimovic, decisione presa? I bookmakers chiudono le scommesse

Ibrahimovic, decisione presa? I bookmakers chiudono le scommesse

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:59

Ibrahimovic ha finalmente preso una decisione? I bookmakers hanno chiuso le scommesse… 

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Sono i giorni di Zlatan Ibrahimovic. Ormai siamo al rettilineo finale, con lo svedese pronto a sbarcare in Italia. L’attaccante, uscito allo scoperto, qualche giorno fa, salvo sorprese, tornerà a giocare in Serie A. Tra i tifosi del Milan sono ore di attesa: la speranza è quella di vedere Ibra a San Siro già domenica nel match contro il Sassuolo. Il club, per l’occasione, festeggerà l’Anniversario per i 120 anni e tra i corridoi del calciomercato si sta facendo sempre più insistente la voce che il bomber svedese possa essere il regalo da scartare.

Il Milan – come ampiamente detto – è il club in vantaggio su Ibra ma la storia del bomber ci insegna che le sorprese sono dietro l’angolo. Il Napoli sta spingendo forte ed è tornato prepotentemente sul calciatore. Si è tirato indietro invece il Bologna. Le parole di oggi di Sabatini lasciano poco spazio all’immaginazione.

RAKITIC, SUMMIT INTER-BARCELLONA: FISSATO IL PREZZO!

Calciomercato Milan, fumata bianca in arrivo

E’ volata a due dunque per Zlatan Ibrahimovic, con i rossoneri al momento favoriti, e la fumata bianca è attesa già nei prossimi giorni. Un segnale chiaro, che va verso questa direzione, arriva da un noto sito di scommesse, Bwin, sul quale non è più possibile scommettere sul trasferimento di Zlatan Ibrahimovic.

Andando sull’articolo dove sono riportate le quote sulle possibili destinazioni del bomber svedese, infatti, ci si rende conto che non è più possibile giocare.

Ciò non avviene, invece, con altri calciatori al centro dei rumors di mercato come Kessie, Rodriguez e Suso, sui quali si può ancora scommettere. Stando a queste quote, si vede come il calciatore il calciatore più lontano dal Milan sia lo svizzero. Ha buone possibilità di dire addio anche l’ivoriano, che continua a piacere in Inghilterra e al Napoli. Difficile, invece, che lo spagnoli saluti i rossoneri fin da subito.

NAPOLI, OFFERTA A IBRAHIMOVIC E IDEA KESSIE