Napoli, Ancelotti: “La valigia è sempre pronta”. Gattuso attende

Parole di addio quelle di Carlo Ancelotti oggi in conferenza stampa a Napoli. E un altro ex milanista si prepara a sostituirlo.

Carlo Ancelotti esonero Napoli
Carlo Ancelotti (©Getty Images)

L’avventura a Napoli di Carlo Ancelotti è agli sgoccioli. Lo ha fatto intendere lo stesso allenatore emiliano oggi in conferenza stampa.

L’ennesimo risultato deludente, l’1-1 di sabato con l’Udinese, sembra aver chiuso definitivamente ogni speranza per una sua permanenza. I punteggi e la classifica sono ingenerosi, il rapporto con il club ormai in declino.

Ancelotti poco fa ha dichiarato: “Ho parlato col presidente, la testa ora è tutta sul Genk. La qualificazione agli ottavi di Champions non cancella le cose negative degli ultimi mesi. E’ giusto che io sia messo in discussione”.

Il suo futuro sembra ormai deciso: “La valigia di un allenatore è sempre pronta. Non penso all’addio, ma se un giorno non si verificheranno più le condizione per continuare, sarà inevitabile. Il momento è negativo, non posso far finta di niente”.

Un accenno anche su Zlatan Ibrahimovic, accostato al Milan e anche al Napoli: “Oggi non l’ho sentito, ma ieri sì. Mi ha detto che è a Los Angeles e si gode un tempo fantastico”.

Intanto Gennaro Gattuso è pronto, attende news per sostituire il maestro Ancelotti. Come confermato da Sportitalial’ex Milan ha rifiutato il sondaggio della Fiorentina. Il suo futuro dovrebbe essere a Napoli.

SERIE A, MILAN NELLA PARTE SINISTRA DELLA CLASSIFICA