Ibrahimovic, attesa la decisione in settimana: il Milan spera

Zlatan Ibrahimovic si avvicina a prendere una decisione sul proprio futuro. Il Milan attende una risposta, ma anche Napoli e Bologna. Può succedere di tutto.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Si avvicina sempre di più il momento nel quale Zlatan Ibrahimovic comunicherà la sua prossima squadra. Da tempo è stata indicata la “deadline” per l’annuncio, ovvero metà dicembre. Ci siamo quasi.

Questa dovrebbe essere la settimana nella quale conosceremo il futuro del 38enne centravanti svedese, reduce da due stagioni in MLS con i Los Angeles Galaxy. In un’intervista a GQ aveva fatto intendere di tornare in Italia, ma Mino Raiola successivamente ha spiegato che la prossima destinazione del giocatore non sarà necessariamente la Serie A.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic decide questa settimana?

Rimane il mistero su cosa farà Ibrahimovic, che nonostante l’età avanzata sente di poter essere ancora decisivo in campionati importanti. Per quanto riguarda il nostro Paese, nelle ultime settimane si sono fatti i nomi di tre squadre soprattutto: Milan, Bologna e Napoli.

Il club rossonero è stato dato sempre in vantaggio, però sono emerse anche delle distanze per quanto riguarda l’ingaggio di Zlatan. La richiesta di Raiola supera l’offerta, dunque bisognerà vedere cosa succederà. Il Bologna punta sul rapporto di amicizia tra lo svedese e Sinisa Mihajlovic. E il Napoli sembra essersi fatto sotto con più convinzione negli ultimi tempi.

Ibrahimovic vuole un contratto da 18 mesi e uno stipendio importante. Sicuramente il ritorno in Italia lo stuzzica molto, visto che qui si è trovato molto bene e anche alla moglie non dispiacerebbe tornare a vivere dalle nostre parti. Però ci sono valutazioni economiche e sportive che lui e Raiola dovranno fare.

Questa settimana può essere molto importante. Ci sono tifosi del Milan che sognano la sua presentazione domenica 15 dicembre, quando la squadra affronterà il Sassuolo a San Siro e ci saranno i festeggiamenti per l’imminente 120° anniversario del club.

Calciomercato Milan, contatti con gli agenti di Theo Hernandez: le ultime