Serie A, la classifica aggiornata dopo Milan-Sassuolo | FOTO

La classifica aggiornata di Serie A dopo Milan-Sassuolo. Occasione persa per i rossoneri che potevano superare il Napoli

Theo Hernandez Domenico Berardi Milan Sassuolo
Theo Hernandez vs. Domenico Berardi (©Getty Images)

Il Milan manca l’appuntamento con la terza vittoria consecutiva. A San Siro, contro il Sassuolo, è 0-0. Un risultato deludente: con un successo il Diavolo avrebbe potuto dare una bella sterzata al proprio campionato, invece come sempre i rossoneri falliscono le gare importanti.

I punti in classifica del Milan adesso sono 21, gli stessi del Napoli che ieri è stato sconfitto in casa dal Parma. Ecco di seguito la classifica aggiornata dopo le partite di oggi pomeriggio:

classifica serie a

Milan Sassuolo, quante occasioni sprecate

Nel prossimo turno il Milan dovrà giocare contro l’Atalanta a Bergamo senza Theo Hernandez, il miglior giocatore dei rossoneri in questo momento. Oggi era importante vincere per dare un segnale forte, invece siamo qui a parlare ancora di rimpianti.

Grande intensità a San Siro fra due squadra che giocano a viso aperto. Pericolosi gli uomini di De Zerbi con Boga, l’uomo più pericoloso dei neroverdi. Tante occasioni però create dal Milan.

In gol Theo Hernandez ma annullato dal VAR per un fallo di mano di Kessie. Bonaventura ispiratore, male invece Suso e Calhanoglu, tanti errori tecnici di Bennacer che fa meglio in fase di interdizione. L’algerino ha avuto una grande opportunità: contropiede, salta il portiere e poi calcia a porta vuota su Berardi.

Nel secondo tempo Pegolo è miracoloso su Bonaventura, poi entra Leao e colpisce due legni: prima la traversa con un grande tiro a giro e poi un palo su un sinistro chirurgico. Nel finale straordinario Theo Hernandez ma Pegolo gli dice ancora no. Un pareggio quindi deludente per il Milan. Bocciato anche Piatek, che fa qualche passo indietro rispetto alle buone cose viste a Bologna.

MILAN SASSUOLO 0-0: PAGELLE, TABELLINO E VOTI. LEAO SFORTUNATO