L’ex Milan incorona Paquetà: “Lo chiamo il nuovo Messi”

Per Serginho Paquetà è “il nuovo Messi”, dichiarazioni quelle dell’ex terzino che fanno discutere 

Lucas Paquetà Milan SPAL
Lucas Paquetà (©Getty Images)

Lucas Paquetà divide tifosi e critica. Fra poche settimane sarà un anno dal suo arrivo al Milan. 35 milioni al Flamengo per questo giocatore che, stando al parere degli esperti, avrebbe dovuto sfondare senza nessun dubbio.

Invece in questi primi dodici mesi non è riuscito ad emergere. Il talento c’è, ma lo ha dimostrato a sprazzi. Elliott Management, che ha investito tanto per acquistarlo, si aspetta molto di più, così come anche la società e Stefano Pioli.

Nell’ultimo periodo ha perso anche il posto da titolare in favore di Giacomo Bonaventura, rientrato ormai a pieno regime dopo il lungo infortunio. Il ruolo di mezzala sinistra è suo, con Kessie a destra. Paquetà è tagliato fuori, almeno in questo momento.

MILAN, TODIBO HA DETTO SI: LE ULTIME

Serginho consiglia Paquetà

Serginho
Serginho (©Getty Images)

Le qualità del giocatore però sono evidenti. Serginho, un grande ex rossonero, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha addirittura paragonato il suo talento ad un campionissimo del calcio moderno: “Lo chiamo ‘il nuovo Messi’“.

Per l’ex terzino rossonero il problema di Paquetà è legato al campionato: “Gioca a calcio a cinque con questo pallone sotto la suola. Deve capire però che gioca in Italia e il calcio italiano è complicato“.

Se sul primo punto forse Serginho ha un po’ esagerato, sul secondo siamo totalmente d’accordo. In effetti c’è la sensazione che il giovane brasiliano non si sia ancora ambientato in un calcio completamente diverso rispetto a quello a cui è abituato.

DEMIRAL, LA RISPOSTA DELLA JUVENTUS AL MILAN

La polemica con Rivaldo

Rivaldo
Rivaldo (©Getty Images)

Di recente ha parlato di Paquetà anche Rivaldo, un altro ex campione del Milan. Lui, che comunque ha stima del ragazzo, aveva preso male la decisione di Tite, ct del Brasile, di affidargli la maglia numero dieci.

Lucas aveva risposto sul campo con un bel gol contro la Corea del Sud. Rivaldo però ribadì la stima nei confronti di Paquetà. Ora ci sono le parole di Serginho che ci fanno capire come su questo giocatore ci sia molta attenzione. Tutti da lui si aspettano di più.