Milan, caccia al nuovo DS: spunta l’idea Sartori

Il club rossonero vuole arricchire il suo management con l’arrivo di un nuovo direttore sportivo. Giovanni Sartori è un’opzione possibile.

giovanni sartori
Giovanni Sartori (©Getty Images)

Potrebbe cambiare ancora qualcosa nel management del Milan in vista del prossimo anno.

Il club rossonero starebbe già pensando ad un nuovo Direttore Sportivo. In pratica c’è l’idea, da parte dei piani alti del Milan, di ingaggiare un dirigente esperto di mercato e di trattative per la stagione ventura.

Secondo Tuttomercatoweb.com, il Milan avrebbe messo gli occhi su Giovanni Sartori. Si tratta di uno dei più esperti DS del calcio italiano, vecchia volpe del mercato e delle compravendite in Serie A.

Possibile bocciatura dunque per Frederic Massara. L’attuale direttore sportivo milanista non ha convinto per alcune operazioni estive. In particolare gli acquisti di Duarte e Rebic e la cessione di un giovane idolo come Cutrone per far spazio a Leao.

Sartori è l’attuale responsabile dell’area tecnica dell’Atalanta. Anche alle sue idee dunque si devono i recenti successi della squadra orobica, qualificatasi per gli ottavi di Champions League.

Il suo più grande miracolo si chiama Chievo Verona: Sartori è stato tra i fautori della storica promozione in A della piccola società veneta e alla crescita economica di quest’ultima.

Inoltre Sartori ha già militato nel Milan da calciatore: nella sua carriera in campo vanta 7 presenze in Serie A con la maglia rossonera. Ed uno Scudetto vinto nella stagione 1978-79 sotto la guida di Nils Liedholm.

Florenzi in partenza, Milan interessato: lo scenario