Home Milan News Attacchi a confronto: l’Atalanta segna il doppio del Milan

Attacchi a confronto: l’Atalanta segna il doppio del Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:39

Il confronto tra gli attacchi di Atalanta e Milan, che si sfideranno domenica a Bergamo. Divario clamoroso tra nerazzurri e rossoneri: ecco i numeri. 

Krzysztof Piatek Alejandro Gomez
Krzysztof Piatek e Alejandro Gomez (©Getty Images)

Numeri alla mano, per il Milan la trasferta a Bergamo è quasi proibitiva. Perché l’Atalanta è una macchina da guerra, anche e soprattutto per la potenza di fuoco offensiva che riesce a mostrare in campo ad ogni partita.

I nerazzurri hanno segnato più del doppio dei rossoneri in queste prime 16 giornate di Serie A. Divario clamoroso tra le due squadre. L’Atalanta ha segnato 38 gol, la media di 2,3 a partita; il Milan ha segnato appena 16, la triste media di 1 gol esatto a partita. Sappiamo bene la fatica che questa squadra fa a segnare, ne è la prova lampante proprio l’ultima partita a San Siro contro il Sassuolo dove non si è riusciti a segnare nemmeno a porta vuota (vedi azione di Bennacer).

Il miglior marcatore nerazzurro è Luis Muriel, con 9 gol all’attivo. Il colombiano ha approfittato anche dell’assenza per infortunio del connazionale Zapata, infortunatosi ad inizio ottobre, rimasto fermo a 6 gol. Josip Ilicic 5 gol, 4 per Gomez e soprattutto l’esterno Gosens.

Per il Milan il capocannoniere è Theo Hernandez (squalificato domenica), con 4 gol tutti su azione, gli stessi segnati da Krysztof Piatek (di cui 3 su rigore). Il polacco la scorsa stagione a segno con un bel gol a Bergamo, speriamo possa ripetersi.

MILAN PRONTO A CHIUDERE PER OMERAGIC: I DETTAGLI