Milan, Leao risponde alle critiche: “Il video circolato è vecchio”

Rafael Leao su Instagram ci ha tenuto a chiarire che il video spuntato fuori non riguarda la serata post Atalanta-Milan 5-0. Si tratta di un filmato vecchio.

Rafael Toloi Rafael Leao
Rafael Toloi e Rafael Leao (©Getty Images)

Oggi grandi critiche per Rafael Leao a causa di un video circolato sui social network. Nel filmato lo si vede intento a festeggiare bevendo e fumando. All’indomani della pesante sconfitta di Bergamo contro l’Atalanta, era inevitabile che i tifosi si scatenassero.

Tuttavia, l’attaccante del Milan nel pomeriggio su Instagram ci ha tenuto a precisare che il video è vecchio. Dunque non risale alla serata di ieri, a poche ore di distanza dalla batosta subita dalla squadra di Stefano Pioli contro quella di Gian Piero Gasperini. Sarà vero? Difficile dirlo. Intanto registriamo queste parole del giocatore e speriamo che dica la verità.

I tifosi del Milan sono molto arrabbiati con tutti i giocatori, la sconfitta con l’Atalanta è inaccettabile sia per il risultato finale che per la prestazione generale. Leao e i compagni sono stati letteralmente umiliati al Gewiss Stadium. Dopo le prove incoraggianti contro Parma, Bologna e Sassuolo nessuno si aspettava un simile tracollo. Si può perdere, ma ci sono modi meno umilianti per farlo.

video Rafael leao

Repubblica – Arnault-Milan, ci sono i documenti della due diligence?