Arnault-Milan, nuova smentita del gruppo LVMH: “Nessun interesse”

Un portavoce del gruppo francese LVMH risponde alle notizie inerenti la volontà del miliardario Bernard Arnault di comprare il Milan dal fondo Elliott.

Bernard Arnault Milan news
Bernard Arnault (©Getty Images)

Continuano a circolare rumors che danno Bernard Arnault interessato all’acquisto del Milan. Il magnate francese avrebbe già avviato una trattativa con il fondo Elliott Management Corporation, stando ad alcune fonti.

Giorgio Armani, re della moda, al Corriere della Sera ha alimentato le voci che anno il presidente del gruppo LVHM intenzionato a comprare il club. Interpellato sull’argomento, si è così espresso: «Dal momento che ci sono, sono e faccio. Anche Bernard Arnault ambisce a Milano e se vuole lui acquisire la squadra del Milan, io posso ancora: è la mia città, qui lavoro e respiro».

Oggi, però, La Gazzetta dello Sport ribadisce che dalla Francia giungono nuove smentite sull’operazione Arnault-Milan. Il gruppo LVMH vuole realmente espandersi a Milano per ragioni legate al proprio core business, ma continua a negare di voler acquisire il club rossonero. Un portavoce ha dichiarato quanto segue al quotidiano: «Posso smentire per l’ennesima volta qualsiasi interesse di LVMH e del suo presidente Bernard Arnault, anche a titolo personale. Non abbiamo mai pensato al Milan».

Secondo diverse fonti, Arnault avrebbe comunque valutato realmente la possibilità di imbastire una trattativa con Elliott. Alcune spiegano che non si è sviluppato nulla di concreto, altre continuano a ribadire che l’affare si può realizzare nei prossimi mesi. La situazione non è completamente chiara, ma dalla Francia intanto hanno preso posizione e negano ogni indiscrezione.

In questo Milan faticherebbero anche Lewandowski e Suarez