Kjaer-Milan, soluzione per 6 mesi. C’è anche la Sampdoria

Il Milan per completare la difesa potrebbe prendere Simon Kjaer, ora in prestito all’Atalanta dal Siviglia. Un’opzione a basso costo per finire la stagione.

Simon Kjaer calciomercato milan atalanta
Simon Kjaer (©Getty Images)

Il Milan vuole un difensore centrale e conta di chiudere al più presto questo tipo di acquisto. L’obiettivo Jean-Clair Todibo sta sfumando, di conseguenza la società sta valutando altre opzioni.

Una di queste è Simon Kjaer, approdato nell’ultima estate all’Atalanta in prestito secco dal Siviglia. A Bergamo il giocatore danese non ha trovato il giusto feeling con Gian Piero Gasperini, che non lo ha convocato nelle ultime quattro partite. In totale sono 6 le presenze collezionate, 5 in Serie A e una in Champions League. L’ultima risale al 26 novembre contro la Dinamo Zagabria.

Oggi La Gazzetta dello Sport conferma che Kjaer per il Milan può essere una soluzione low cost per i prossimi 6 mesi. Il club rossonero subentrerebbe all’Atalanta nel prestito fino a fine stagione e dovrebbe occuparsi solamente di pagare il suo cartellino. Non un affare per il futuro, ma un’opzione per tamponare la necessità di consegnare al più presto un nuovo difensore centrale a Stefano Pioli.

Leo Duarte è infortunato e starà fermo ancora per un po’ di tempo, il giovane Matteo Gabbia è considerato inesperto e non ha mai giocato in match ufficiali finora. Mattia Caldara ha recuperato da tempo dai problemi fisici, però non sta trovando spazio e potrebbe partire proprio in direzione Bergamo. L’Atalanta conta di chiudere la trattativa col Milan nei prossimi giorni. Su Kjaer, stando a quanto scritto da Tuttosport, c’è anche la Sampdoria.

Calciomercato Milan, la Premier League chiama Piatek: tre club lo vogliono