Caldara, l’agente conferma: “Torna all’Atalanta, ringraziamo il Milan”

Mattia Caldara
Mattia Caldara (foto acmilan.com)

Giuseppe Riso, agente di Mattia Caldara, ai microfoni di Sky Sport ha confermato il ritorno del difensore all’Atalanta. Nella giornata di oggi il Milan ha trovato l’accordo con il club bergamasco.

Queste le sue dichiarazioni sull’argomento: «Torna a casa, in famiglia. La scelta è normale. Aveva l’esigenza di ricominciare da dove ha fatto meglio e dove lo conoscono tutti. Aveva bisogno di questo adesso. Bisogna pure ringraziare il Milan che ha capito le esigenze del ragazzo. Mattia ha avuto un anno e mezzo di problemi fisici. Questo è un passo importante, deve ritrovare il ritmo e giocare. In questa operazione il Milan recupererà il valore di uno difensori italiani più forti, che va recuperato assolutamente».

Caldara torna all’Atalanta con la formula del prestito di 18 mesi con diritto di riscatto a 15 milioni di euro. Il Milan per evitare una minusvalenza a bilancio doveva cederlo a non meno di 14,4 milioni nell’estate 2021. Nell’operazione è prevista anche una percentuale sulla futura rivendita a favore del Diavolo.

Bisognerà vedere se a Bergamo il difensore riuscirà a riprendersi oppure se non tornerà il brillante calciatore ammirato nel corso della sua passata esperienza in maglia nerazzurra. Solo il tempo darà le dovute risposte.

Accordo Fenerbahce-Rodriguez: ecco l’offerta al Milan