Milan, Pioli prova il 4-4-2 con Ibrahimovic-Leão

Milan, prove tecniche per un cambio modulo al centro sportivo: Stefano Pioli lavora su un inedito 4-4-2 con Zlatan Ibrahimovic e Rafael Leão in attacco. La possibile formazione. 

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

Mentre Zvonimir Boban prepara la rivoluzione via mercato, Stefano Pioli valuta invece un ribaltone in campo e già a partire da Cagliari. Come infatti riferisce il CorSport oggi in edicola, l’allenatore ha provato un inedito 4-4-2 in vista del match cruciale di domani pomeriggio contro i sardi.

Ieri, infatti, il tecnico rossonero ha iniziato a sperimentare un modulo mai tenuto in considerazione finora. Nel test la linea difensiva ha visto Davide Calabria, Mateo Musacchio, Alessio Romagnoli e Theo Hernandez a protezione di Gianluigi Donnarumma. Mentre in mediana, con Frank Kessie e Ismael Bennacer al centro, si sono mossi Samuel Castillejo a destra e Hakan Calhanoglu a sinistra. In attacco spazio al tandem composto da Zlatan Ibrahimovic e Refael Leão.

L’ultima parola spetterà alla rifinitura di stamattina a Milanello, ma è molto probabile che Pioli si giochi questa carta per cercare di uscirne indenne dalla Sardegna Arena e trovare in generale la via della svolta. In attacco – conclude il quotidiano – spazio in ogni caso a Ibrahimovic dal primo minuto. E in coppia ci sarà sicuramente Leão, perché lo svedese ha deciso che sarà il giovane portoghese il suo scudiero per risolvere il problema del gol.

Allegri, cessioni pesanti e qualità: il piano del Milan per l’estate