Pioli sull’addio di Caldara: “Serve subito un nuovo difensore”

Stefano Pioli in conferenza stampa ha parlato della necessità del club rossonero di acquistare un nuovo stopper nell’immediato.

Stefano Pioli AC Milan
Stefano Pioli (©Getty Images)

Il Milan ha praticamente chiuso per la cessione di Mattia Caldara. Il difensore tornerà all’Atalanta e già oggi sta effettuando le visite mediche di rito.

Stefano Pioli, durante la conferenza stampa di oggi, ha parlato proprio della partenza immediata di Caldara. Il tecnico del Milan ha fatto capire, senza mezzi termini, che ora la sua squadra ha bisogno assoluto di rimpiazzarlo.

Non riguarda me l’operazione Caldara. Sono state fatte valutazioni di natura tecnica e fisica. La società ha scelto di migliorarsi puntando su altri profili”.

Pioli non ha parlato di emergenza, ma quasi: “Abbiamo Gabbia a disposizione, ma la situazione è chiara. Ci serve un nuovo centrale il prima possibile. E’ una priorità, spero di averlo a disposizione entro pochi giorni visto che abbiamo campionato e Coppa Italia da giocare”.

Strane le tempistiche rapide che hanno portato all’addio di Caldara in pochi giorni: “Non mi competono le tempistiche. So solo che per rinforzare la rosa serve un nuovo difensore”.

Il Milan sicuramente lo accontenterà, ma bisogna ancora chiarire con quale profilo. Di certo nei prossimi giorni la concentrazione massima sarà sul match di Cagliari e non sul mercato in entrata.

IS24O – Cessione Milan, nessuna trattativa Arnault-Elliott