Home Editoriali L’Episodio – Donnarumma, indecisione e poi miracolo: che parata su Nandez

L’Episodio – Donnarumma, indecisione e poi miracolo: che parata su Nandez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:07

Focus sull’episodio chiave del match di sabato tra Cagliari e Milan, in particolare su una parata decisiva e spettacolare di Gigio Donnarumma.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Torna la rubrica della redazione di MilanLive.it, incentrata sull’episodio determinante delle gare giocate in campionato dalla squadra di Stefano Pioli.

Sabato pomeriggio il Milan ha raccolto la prima vittoria dell’anno solare 2020. Un successo sul campo del Cagliari che ha riportato entusiasmo, sorrisi e ottimismo dalle parti di Milanello.

Un 2-0 scaturito nella ripresa, grazie alle reti del tandem d’attacco composto da Rafael Leao e Zlatan Ibrahimovic. Ma prima delle due marcature, il Milan ha dovuto ringraziare Gianluigi Donnarumma per una super-parata che ha tenuto i rossoneri in partita.

L’episodio – Mani dubbio di Kessie: inutile la prodezza di Theo Hernandez

Cagliari-Milan 0-2, l’episodio decisivo: riflesso super di Donnarumma

Nel primo tempo alla Sardegna Arena Cagliari e Milan si sono equivalse. I rossoneri hanno fatto la partita, provando ad accelerare più volte. I sardi hanno agito in contropiede rendendosi spesso pericolosi.

La migliore occasione del Cagliari nei primi 45′ è arrivata sul piede dell’uruguayano Nahitan Nandez, tra i più positivi della squadra di Rolando Maran.

Al 35′ minuto ripartenza quasi letale dei sardi. Colpo di testa a centrocampo di Nainggolan che serve Joao Pedro. Intuizione del brasiliano che lancia lungo sulla destra, dove nota lo scatto di Nandez liberissimo.

foto Lega Serie A

Milan scoperto e persino Gigio Donnarumma sembra sorpreso. Il portiere commette una leggerezza: accenna l’uscita in posizione defilata. Ma quando si accorge di essere in ritardo decide di rientrare velocemente in porta. Nandez però ha già una folle idea.

foto Lega Serie A

Il numero 18 del Cagliari calcia verso la porta. Parte una palombella che, da un primo sguardo, sembra ben indirizzata e pronta a far impazzire il pubblico di casa. Ma non ha fatto i conti con i riflessi di super Gigio.

foto Lega Serie A

Donnarumma è prodigioso, un felino. Nel tornare velocemente in porta osserva la strana traiettoria del tiro di Nandez ed effettua una parata pazzesca: tuffo quasi alla cieca sulla sua destra e pallone smanacciato in pieno. La porta del Milan è salva.

Un intervento decisivo che all’apparenza sembra facile. Invece è di una difficoltà inaudita. Che solo portieri eccelsi come Donnarumma sono in grado di effettuare con semplicità.

Kjaer: “Primo allenamento fatto. Felice di essere al Milan”