Biglia, conferme sull’interesse del Celta Vigo

Anche Lucas Biglia può lasciare il Milan durante la sessione di mercato in corso. L’argentino ha una proposta pronta dalla Liga spagnola.

Lucas Biglia Valerio Verre
Lucas Biglia e Valerio Verre (©Getty Images)

Il desiderio di Lucas Biglia è chiaro. Il centrocampista classe ’86 ha sempre detto di voler terminare la stagione col Milan e poi chiudere la carriera in Argentina.

Ma la sua avventura europea potrebbe fare una deviazione. Biglia infatti non rinnoverà il contratto con il Milan, in scadenza a giugno 2020, e potrebbe anche fare una capatina in Spagna prima del ritorno in patria.

Già nei giorni scorsi si è parlato di alcuni club spagnoli interessati al cartellino di Biglia. Oggi arriva la conferma di Tuttosport: il Celta Vigo è pronto a fare sul serio per ingaggiare a gennaio il regista 33enne ex Anderlecht e Lazio.

La società della Liga iberica ha bisogno di un rinforzo d’esperienza in mezzo al campo, da inserire accanto ai giovani talenti del reparto come Rafinha, Beltràn e Cheick.

Biglia è il nome principale per il Celta, che spera di ottenere l’ok del Milan con un affare low-budget. Come detto l’argentino si svincolerà tra sei mesi e dunque può lasciare i rossoneri anche a cifre minime.

Un’operazione che il Milan potrebbe avallare: Biglia non è considerato un titolare, anche perché spesso infortunato. Inoltre i rossoneri risparmierebbero sulla parte finale dell’esoso ingaggio del centrocampista.

Reina, clamorosa rivelazione: “Donnarumma doveva essere ceduto”