Milan, conferme su Dani Olmo. Ma attenzione al Monaco

Dani Olmo al Milan? Nonostante qualche smentita, in Croazia continuano a insistere. Ma attenzione alla concorrenza del Monaco. Le ultime 

Dani Olmo
Dani Olmo (©Getty Images)

Nonostante la smentita del presidente della Dinamo Zagabria arrivata in giornata, continuano le indiscrezioni riguardanti il futuro di Dani Olmo al Milan. Ancora dalla Croazia, ma stavolta dal sito tportal.hr il quale parla di un nuovo club sul calciatore.

L’offerta del Milan c’è, e si aggirerebbe intorno ai 30 milioni di euro riferiscono, ma la Dinamo vorrebbe anche inserire una percentuale sulla futura rivendita. Un investimento importante per il Milan, pur consapevoli che si tratta di un grande talento: classe 1998, è considerato uno degli astri nascenti della Spagna.

CHI È ALDERETE? L’ULTIMO DIFENSORE ACCOSTATO AL MILAN – VIDEO

Futuro Dani Olmo: deve scegliere tra Milan e Monaco

Ma c’è un’altra notizia quella dell’interesse di un nuovo club: c’è anche il Monaco su Dani Olmo. Il club francese avrebbe già pareggiato l’offerta rossonera, e sarebbe disposto anche ad aumentarla se ce ne fosse bisogno.

Inoltre il Monaco punta nel convincere Olmo grazie al nuovo allenatore ingaggiato il mese scorso, Robert Moreno. Cosa c’entra Moreno con Olmo? È stato lui a convocare per la prima volta il giocatore nella nazionale maggiore della Spagna, quando è stato primo allenatore delle Furie Rosse dopo il ritiro per problemi privati di Luis Enrique.

C’è dunque stima, rispetto e soprattutto riconoscenza di Olmo per il nuovo allenatore del Monaco. Basterà per convincerlo a vestire la maglia del principato? Ora tocca al Milan fare una contromossa, convincere l’agente e il giocatore, oltre che definire l’accordo con la Dinamo Zagabria.

Il portale croato punta più il dito sull’importanza della scelta di Dani Olmo. Dovrà essere lui a decidere il proprio futuro, anche in ottica Euro 2020. Restare alla Dinamo Zagabria, oppure trasferirsi: le opzioni al momento sembrano due, Milan o Monaco.

RODRIGUEZ VA AL FENERBAHCE: QUANTO INCASSA IL MILAN