Home Milan News Milan inedito: senza Ibrahimovic tocca alla ‘strana coppia’

Milan inedito: senza Ibrahimovic tocca alla ‘strana coppia’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:24

In vista di Milan-Hellas Verona il tecnico Stefano Pioli non potrà contare sul suo leader offensivo Zlatan Ibrahimovic, fermato dalla febbre.

Ante Rebic Ibrahimovic
Ante Rebic e Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

La notizia della vigilia di Milan-Hellas Verona è una sola. Non ci sarà Zlatan Ibrahimovic, che si è chiamato fuori per via di un attacco influenzale.

Difficile pensare al gigante svedese bloccato da una semplice febbre, ma il Milan non vuole rischiare. Affronterà dunque gli scaligeri oggi a San Siro senza la punta di diamante del mercato invernale.

Ibrahimovic è un catalizzatore di gioco. Chiede ai compagni di giocare i palloni su di lui, sa aprire varchi letali e quando possibile è ancora cinico sotto porta. Ma oggi il Milan dovrà fare a meno della sua leadership offensiva.

Come scrive la Gazzetta dello Sport, ci sarà spazio dunque per una strana coppia in attacco: Rafael Leao e Ante Rebic saranno le due punte titolari, per la prima volta assieme dal 1′ minuto.

Entrambi vogliono dimostrare di essere importanti per il Milan, in una sorta di prova definitiva per capire chi, tra loro, è più maturo e pronto. Due seconde punte che si muoveranno con dinamismo senza lasciare punti di riferimento alla difesa dell’Hellas.

Rebic aveva esordito proprio un girone fa contro il Verona. C’ha messo un po’ ad ingranare, ma di recente è diventato l’uomo della provvidenza: 3 reti in due partite e 6 punti portati in cascina. Anche senza l’ispirazione di Ibra, oggi il croato dovrà trascinare l’attacco rossonero.

Milan Verona, Sky o DAZN? Dove vederla in streaming e diretta tv